Onlineprinters marzo 2020
 

Zalando dedica alla sostenibilità la propria private label Zing

Zalando ha riposizionato la sua private label Zing all’insegna della sostenibilità.

La piattaforma online di fashion e lifestyle attraverso Zing d’ora in poi presenterà solo articoli realizzati con materiali più sostenibili, vale a dire il 50% in più di materiali sostenibili o almeno il 20% di materiale riciclato.

La collezione soddisfa i criteri di sostenibilità di Zalando, allineati con gli standard di settore, le certificazioni di terze parti e le best practices, e sono conformi con gli standard sociali, ambientali e di benessere degli animali. Inoltre, tutti i prodotti Zing della collezione 2020 sono realizzati nella top 50% della base di fornitura di Zalando per quanto riguarda le prestazioni sociali. I fornitori coinvolti nel progetto devono assicurare dati ambientali in conformità con l’Indice Higg per favorire il monitoraggio e il miglioramento di aree di interesse come le emissioni di gas serra, lo spreco di acqua e la produzione di rifiuti.

Per poter fare una scelta consapevole, i clienti avranno a disposizione indicazioni più chiare grazie a un sistema di etichettatura ottimizzato denominato “etichetta della sostenibilità”.

Nell’ottobre 2019, Zalando ha lanciato la strategia di sostenibilità do.MORE, basata sui tre pilastri Take a Stand, Style With Care e Shape Our Future, insieme all’impegno di generare il 20% del GMV con prodotti più sostenibili entro il 2023.

Zalando dedica alla sostenibilità la propria private label Zing ultima modifica: 2020-02-24T11:51:40+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment