Urban Vision trasmette le sfilate della Milano Fashion Week sui maxi schermi digitali di Milano, Roma e New York

Grazie alla collaborazione tra Urban Vision e Camera Nazionale della Moda Italiana le creazioni degli stilisti che sfileranno alla Milano Fashion Week avranno un’ulteriore occasione di visibilità.

Urban Vision, infatti, trasmetterà gli eventi in calendario dal 24 febbraio al 1° marzo sui formati di digital out of home, portando a una platea allargata la settimana della moda milanese, ancora una volta in modalità prevalentemente digital.

Le sfilate verranno trasmesse in diretta streaming sullo schermo di piazza San Babila a Milano, per la seconda volta in quello collocato a Times Square a New York e per la prima volta anche a Roma, in pieno centro storico, sul maxi led screen di via Condotti.

“Abbiamo da sempre un legame privilegiato con il fashion system e siamo entusiasti di confermare ancora una volta la collaborazione tra Urban Vision e Camera Nazionale della Moda Italiana – afferma Gianluca De Marchi, Ceo e co-founder di Urban Vision – . Continuiamo a portare avanti la rivoluzione digitale avviata con le precedenti edizioni, implementandone ulteriormente la portata innovativa e la capacità di coinvolgere trasversalmente poli differenti, come dimostrato dall’introduzione della piazza romana con il maxi led di via Condotti. A ciò si aggiunge la riconferma di una metropoli internazionale come New York, città già inserita nel nostro circuito global che vanta la presenza di altre importanti capitali dislocate su scala mondiale. Anche in questa edizione avremo modo di regalare ai cittadini l’esperienza on street della Milano Fashion Week, attraverso un format maxi digital out of home sempre più ingaggiante per trasmettere contenuti editoriali di alto livello”.

Urban Vision trasmette le sfilate della Milano Fashion Week sui maxi schermi digitali di Milano, Roma e New York ultima modifica: 2021-02-23T11:25:29+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment