Onlineprinters marzo 2020
 

LifeSux coglie il vero spirito del 2020 nella sua prima campagna out of home

Mai naming fu più coerente con la situazione. Così il brand di streetwear LifeSux – che suona tipo ‘la vita fa schifo’ – ha pensato a una campagna pubblicitaria adeguata, con un messaggio dal tono ironico – “Nice to come up with a provocative name for your brand and find out that life really sucks” – e una pianificazione coerente: le strade di una Milano molto meno trafficate del solito a causa del semi-lockdown.

Realizzata dall’agenzia Everyday, la campagna è stata pianificata in digital out of home nel weekend del 28 e 29 novembre, su 20 pannelli digitali e 17 impianti. Una strategia controcorrente, che però ha permesso al brand di avvantaggiarsi di oltre 30.000 passaggi pubblicitari in aree strategiche, da Gae Aulenti a CityLife, da San Babila a Piazza Cavour, da zona Tortona a via Gallarate, da Corso Buenos Aires a zona Garibaldi.

Veronica Riello, owner e Ceo di LifeSux, afferma: ”Seguendo la graduale crescita del brand abbiamo voluto comunicare in un modo coinvolgente e diretto l’universo valoriale e il tone of voice di un marchio schietto e provocatorio ma, al contempo, ironico. Un modo d’interpretare la vita che emergerà forte nella presentazione della Fall/Winter 2021 a gennaio e, ovviamente, anche in occasione dell’uscita della Spring/Summer 2021”.

Una filosofia condivisa dal founder e creative director, Niccolò Ferrari, che aggiunge: “Il brand è contraddistinto da un melting pot di riferimenti che variano tra graffiti, pattern grafici e sartorialità. L’ispirazione è collegata ai momenti della vita quotidiana, ai nostri viaggi e alle persone che ci circondano. L’intento è quello di sentirsi liberi di indossare un capo senza necessariamente aderire ad una moda codificata”.

Sulla stessa linea anche Alessandra Corini, head of communication di LifeSux: “ Il carattere ironico compone una parte fondamentale della nostra identità fin dalle prime stagioni. Questo perché ci piace l’idea di non prendersi troppo sul serio e di collegarci al contemporaneo con sapienza e leggerezza, perché quello che vogliamo proporre è prima di tutto uno stile di vita”.

LifeSux coglie il vero spirito del 2020 nella sua prima campagna out of home ultima modifica: 2020-12-11T10:14:52+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment