Branded Content header 2019
 

Intimissimi Uomo sceglie Diletta Leotta per il nuovo spot tv

Lo spot di Intimissimi Uomo  con Diletta Leotta in tv e sul web a partire da domenica 17 novembre. La firma è di VMLY&R Italy

Intimissimi Uomo sceglie Diletta Leotta come testimonial dei suoi nuovi spot. Tema centrale della campagna dedicata alla collezione uomo del marchio è appunto la scelta dell’intimo.

La pianificazione della campagna prenderà il via in tv e sul web a partire da domenica 17 novembre.

Intimissimi Uomo sceglie Diletta Leotta per il nuovo spot tv

Umorismo e leggerezza sono alla base del film: lo spot è ambientato all’interno di un negozio Intimissimi Uomo, dove un cliente sta provando dei capi nel camerino, quando si ritrova letteralmente “in mutande” di fronte a Diletta Leotta.

Colonna sonora dello spot è il brano “Il Pullover” di Gianni Meccia, rivisitato per quest’occasione.

Diretto dal regista Giacomo Boeri per Withstand Film, il film è on air in tv con tagli 30”, 20” e 15”.

La campagna prevede inoltre uno sviluppo anche sul digital e sui canali social del brand e della testimonial.

L’agenzia creativa che firma lo spot è VMLY&R.

La pianificazione media è a cura di Wavemaker.

 

CREDITS

Agenzia: VMLY&R Italy

Executive Creative Director: Francesco Poletti

Senior Art Director: Francesco Sgritta

Senior Copywriter: Davide Labò

Digital Art Director: Roberta Castorina

Junior Digital Art Director: Sara Nazario

Head of Strategy: Luigi Accordino

Strategic Planner: Matteo Belcastro

Client Service Director: Alessia Felicetti

Account Supervisor: Federica Giacomotti

Agency Producer: Sara Poltronieri

CDP: Withstand Film

Executive Producer: Lorenzo Damiani

Producer: Ilaria Celeghin

Director: Giacomo Boeri

DOP: Guido Mazzoni

Musica: “La mutanda”, ri-arrangiamento de “Il Pullover”, by Massimiliano Pelan

Post production: Toboga Milano

Post production (audio): Gigasound

Intimissimi Uomo sceglie Diletta Leotta per il nuovo spot tv ultima modifica: 2019-11-15T17:23:38+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment