H&M arruola Maisie Williams come testimonial per la sostenibilità e crea il suo avatar per le iniziative digitali

La versione digitale di Maisie Williams sarà protagonista di numerose iniziative di H&M, la prima su Animal Crossing

H&M intensifica le iniziative sul fronte sostenibilità, l’ultima delle quali è l’avvio della collaborazione con Maisie Williams, famosa per il ruolo di Arya Stark in Game of Thrones.

Obiettivo delle iniziative che vedranno insieme il brand e l’attrice, sia nella vita reale che nel mondo digitale, è attivare il cambiamento nel sistema della moda incentivando il riciclo e il riuso dei vestiti insieme all’utilizzo di materiali sostenibili. Infatti Maisie Williams, convinta ambientalista e sostenitrice di cause come empowerment e diversità, non solo comparirà in carne ed ossa nelle attività pubblicitarie, ma anche in versione avatar: la sua gemella digitale è stata creata dagli animatori 3D di Goodbye Kansas Studio.

Dopo il film di lancio, apparirà in numerose altre iniziative per ispirare le persone all’azione.

La prima tra le varie attività digitali è il lancio della H&M Looop Island nel videogame di Nintendo Animal Crossing: New Horizons. Si tratta di un’area dedicata alla sostenibilità chiamata come la macchina per riciclare i vestiti e crearne al momento di nuovi presente in alcuni negozi svedesi di H&M: anche nel gioco i gamer possono riciclare i loro abiti in qualcosa di nuovo, come accade nella realtà. Nella giornata di oggi i fan potranno incontrare presso l’isola Maisie in 3D – che tra l’altro gioca abitualmente con Animal Crossing – insieme a Pascal Brun, Global Sustainability Manager di H&M.

“Entrando in questa iniziativa con Maisie Williams, vogliamo guidare il cambiamento nella moda incoraggiando clienti e fan a riutilizzare, ricreare e riciclare vestiti. Il futuro della moda deve avere un aspetto diverso e noi vogliamo essere parte di questa soluzione” dice Pascal Brun.

H&M arruola Maisie Williams come testimonial per la sostenibilità e crea il suo avatar per le iniziative digitali ultima modifica: 2021-04-13T11:49:54+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment