Eggers kamasutra
 

Bottega Veneta sostiene le ‘botteghe’ e con Publicis porta nelle vetrine una selezione del Made in Italy

Con quel nome il brand del gruppo Kering non poteva non diventare ambasciatore delle ‘botteghe’ d’eccellenza del Made in Italy. In occasione delle festività Bottega Veneta ha scelto di cedere un po’ di spazio di visibilità nelle sue vetrine per sostenere la creatività delle Piccole Botteghe Italiane.

Firmata da Publicis Italy, ‘Bottega for Bottegas’ comprende una serie di attivazioni, dalle vetrine all’out-of-home, dai social al sito web del brand, all’insegna della qualità e della creatività. Tra le botteghe in vetrina la campana Gay-Odin, la ligure Cantina Bisson, i piemontesi Krumiri Rossi, il toscano Pastificio Martelli.

Un gesto di condivisione creativa e di solidarietà perché, come spiega Bruno Bertelli, Global CCO Publicis WW, CEO Le Pub Amsterdam, “Offrendo la visibilità delle piattaforme on e offline di Bottega Veneta alle botteghe più piccole, questo progetto accende una luce sulle eccellenze italiane che da sempre ispirano il mondo e meritano visibilità in questi tempi difficili”.

Credits:

Publicis Italy / Le Pub

Bruno Bertelli – Global CCO Publicis Worldwide

Cristiana Boccassini – CCO

Mihnea Gheorghiu – CCO

Costanza Rossi – Creative Director

Sandra Bold – Global Creative Director

Marie Poumeyrol – Art Director Supervisor

Francesca Zazzera – Chief Production Officer

Mariella Maiorano – Global Producer

Tania Dal Pra – TV Producer

Giada Salerno – Client Service Director

Benedetta Virga – Client Service Director

Elisa Tanganelli – Account Supervisor

Vittorio Cafiero – Senior Project Manager

Bottega Veneta sostiene le ‘botteghe’ e con Publicis porta nelle vetrine una selezione del Made in Italy ultima modifica: 2021-12-21T18:14:54+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment