Uci Cinemas sett20 1000×150
 

AW Lab apre il primo negozio Here tutto dedicato alle donne, all’insegna di empowerment e co-creazione

Da domani a Milano in corso Garibaldi, è il primo con questo concept che verrà esteso in base ai feedback

Apre a Milano il primo negozio Here, format dello sport retailer AW Lab totalmente dedicato alle donne. Un concept apripista nel mercato dell’abbigliamento sportivo femminile che ha importanti margini di crescita e che vuole rinnovare l’esperienza con un’idea forte: stimolare l’empowerment delle donne nella società e renderle protagoniste dello street style.

Domenico Romano, direttore marketing AW Lab

Due le motivazioni dietro all’apertura di Here, una di business e una di posizionamento, come ci spiega il direttore marketing di AW Lab Domenico Romano: «Nell’abbigliamento sportivo la donna incide per meno del 50% contro l’80% di tutto il resto del settore moda. Così abbiamo deciso di andare in controtendenza, spingendo sul segmento femminile mentre tutti intorno continuano a puntare sull’uomo. Se la prima motivazione è principalmente di business, la seconda è culturale e trova ispirazione nella nascente street culture giovanile, un movimento che include arte, spettacolo, musica e nuovi linguaggi. E noi come player fresco, giovane, abbiamo visto in questa nuova cultura un’opportunità che partisse dalle donne, coinvolgendo i player che questo movimento lo stanno creando. Dopo la campagna WMNS Together era dunque giunto per noi, come retailer, il momento di investire in un luogo fisico, studiato con e per le donne attraverso consumer insight e focus group. Per AW Lab si tratta del più grande investimento retail dalla sua nascita».

Il primo negozio Here, uno spazio di 160 mq disposto su due piani, aprirà dunque le porte domani in Corso Garibaldi 12 e sulla base dei feedback delle clienti AW Lab lavorerà per espanderlo nelle principali città del suo network globale. All’interno vengono proposte collezioni esclusive e limited edition dei principali brand internazionali di sneaker, street apparel e lifestyle come  Nike, adidas Originals, Converse, Dr. Martens, Fila, Jordan, Puma, Reebok, Tommy Hilfiger, UGG, Vagabond, Vans, VRL e la prima special edition di Bata per AW LAB accanto agli accessori 24 Bottles, G-Spectacles, If Bags, New Era, Nove25 e We Makeup.

Il negozio ospita strumenti interattivi come un totem digitale e una mini passerella che permettono alle donne di diventare protagoniste della moda con i loro look, in un processo di attivazione continua che inizia nel negozio, prosegue sui social e anche nelle future campagne pubblicitarie.

«Una delle cose più interessanti di Here è che permette di diventare protagoniste della fashion industry – spiega Romano -. Puoi condividere il look che hai creato sui social di Here e farti giudicare dalla nostra giuria di ambassador. I migliori look selezionati ogni mese avranno anche uno spazio nel negozio con il volto di chi li ha creati. Infine si potrà diventare protagonisti delle campagne di Here, sia come professional – make up artist, stylist, fotografe e così via – che come modelle. E’ un altro modo per dare opportunità, creare cultura e dare rilevanza alle donne nello sport fashion». In programma anche inspirational talk e workshop con donne dello sport, imprenditrici, artiste, giornaliste, “donne che ce l’hanno fatta e racconteranno di come ci sono riuscite”.

Nel mentre è partita anche la campagna con un media mix che include post di ambassador e influencer, affissioni intorno allo store, media planning su Google e Facebook, un social media plan di posizionamento del brand e da gennaio dedicato ai prodotti.  Le agenzie partner del progetto sono CBA per il design, Golab per la creatività, Carryover per le pubbliche relazioni, Wavemaker per il media e 100Gradi per i contenuti digitali.

AW Lab apre il primo negozio Here tutto dedicato alle donne, all’insegna di empowerment e co-creazione ultima modifica: 2019-12-19T10:25:17+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment