Terre des Hommes lancia la ‘Carta di Milano’ per la tutela dell’immagine dei bimbi nella pubblicità

Una ‘Carta di Milano’ in dieci punti “per il rispetto delle bambine e dei bambini nella comunicazione”. E’ stata presentata ieri a Palazzo Marino, sede del Comune, da Terre des hommes con il fine di ”ripensare il rapporto tra media e minori, ripartendo dall’uso che della loro immagine viene fatto, soprattutto nella comunicazione massmediale”. La premessa, infatti, è che l’immagine delle bambine e dei bambini oggi sembra prestarsi a un uso esclusivamente strumentale – hanno spiegato i promotori del documento – che da un lato ne sminuisce la dignità, dall’altro finisce spesso per rafforzare stereotipi discriminatori di genere o costruire stili di vita pericolosi”.

L’obiettivo della Carta, ispirata a numerosi documenti (a partire dalla Convenzione dei diritti del fanciullo) e redatta da 70 esperti, è quello di ”suscitare un dibattito intorno al tema” e arrivare alla sua sottoscrizione da parte degli addetti ai lavori. Sul sito www.cartadimilano.org è possibile aderire e inviare il proprio commento.
Il documento è stato presentato in occasione della rpemiazione del Child Guardian Award, che premia le campagneche hanno saputo offrire l’immagine più corretta dei bambini, coniugando il rispetto dei Diritti dell’infanzia con un linguaggio comunicativo efficace.

Guarda l’elenco delle campagne selzionate.

Terre des Hommes lancia la ‘Carta di Milano’ per la tutela dell’immagine dei bimbi nella pubblicità ultima modifica: 2012-11-08T10:52:40+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment