Onlineprinters marzo 2020
 

Al via la campagna We Europeans in vista delle Europee. Al Parlamento la voce di 10 milioni di cittadini

La piattaforma civica europea Make.org e l’associazione civica transnazionale Civico Europa, co-fondatrici dell’iniziativa WeEuropeans, lanciano la più ampia consultazione civica mai realizzata in Europa.

Dall’8 febbraio al 15 marzo, in 24 lingue e 27 Stati membri d’Europa, la consultazione permette a ogni cittadino di far sentire la propria voce condividendo proposte per reinventare l’Europa e votando quelle degli altri cittadini.

Questa campagna di informazione e mobilitazione senza precedenti raggiungerà almeno 100 milioni di europei. Di questi, 10 milioni voteranno e invieranno le proprie proposte. Le 10 proposte che otterranno la maggiore approvazione andranno a comporre un’Agenda dei Cittadini, che sarà presentata dai cittadini stessi, il 22 marzo, agli attori della società politica e civile di ogni Paese presso il Parlamento Europeo. Entro le elezioni europee di maggio, WeEuropeans diffonderà l’Agenda dei Cittadini a tutta l’Unione Europea.

WeEuropeans è un’iniziativa che permette a tutti i cittadini degli stati membri europei di prendere in mano il progetto europeo, essere coinvolti in un dibattito pubblico e, soprattutto, essere ascoltati.

Il progetto è stato lanciato il 15 dicembre 2018 attraverso una pubblicazione firmata da 150 personaggi di diversa estrazione sociale. In Italia tra i firmatari spiccano i nomi, tra gli altri, di Massimo Cacciari, Roberto Saviano, Ottavia Piccolo, Francesco Profumo, Mercedes Bresso.

Dall’8 febbraio, una consultazione civica senza precedenti sta dando vita all’Agenda dei Cittadini: le 10 proposte più votate dai cittadini europei per reinventare l’Europa.

A partire dal 22 marzo, WeEuropeans diffonderà l’Agenda dei Cittadini in Europa così che gli attori europei della società politica e civile possano portare avanti la causa.

Al via la campagna We Europeans in vista delle Europee. Al Parlamento la voce di 10 milioni di cittadini ultima modifica: 2019-02-25T12:02:14+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment