Branded Content 2020
 

Jungle si aggiudica il bando del Comune di Milano per il progetto “Piazze Aperte”

L’agenzia Jungle si è aggiudicata il bando del Comune di Milano per il progetto di riqualificazione urbana “Piazze Aperte”.

Le piazze scelte per questa speciale iniziativa sono Piazzale Loreto e Piazza Tito Minniti nel quartiere di Isola, a Milano. A dar loro nuovo colore è la nota artista italiana Camilla Falsini, una delle più famose street artist italiane il cui lavoro spazia dall’illustrazione alle pitture murali, e che ha già all’attivo opere a Milano, Roma, Torino, Palermo, Napoli, Padova e Bologna.

Jungle si aggiudica il bando del Comune di Milano per il progetto “Piazze Aperte”

Gli interventi di colorazione di Piazza Tito Minniti e Piazzale Loreto vengono realizzati attraverso il progetto europeo Clear, finanziato dall’EIT Urban Mobility, agenzia dello European Institute of Innovation and Technology. Il progetto, attivo dal 2019 (e già coinvolto l’anno scorso nei lavori di Piazza Belloveso), vede Milano lavorare in rete con Amsterdam, Monaco, le loro università tecniche (TUM e UvA) e UNStudio per condividere buone pratiche di trasformazioni urbane “tattiche”, dedicate alla mobilità attiva e allo spazio pubblico.

Per il 2020, Clear ha creato un concorso di selezione per un artista, con l’obiettivo di realizzare le colorazioni di Piazza Tito Minniti e Piazzale Loreto, che lo scorso ottobre ha totalizzato ben 43 candidature con altrettante proposte grafiche. Il vincitore della selezione è risultata l’agenzia Jungle insieme all’artista romana Camilla Falsini: il gruppo ha lavorato anche in collaborazione con i comitati cittadini di quartiere, per condividere con loro le scelte grafiche e i colori dell’intervento studiati ad hoc per ognuna delle piazze.

Jungle si aggiudica il bando del Comune di Milano per il progetto “Piazze Aperte” ultima modifica: 2021-01-12T18:27:17+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment