In Finlandia si lavora nei boschi con le postazioni open air di TBWA\Helsinki e Upwood

Pare proprio un trend emergente quello del lavoro ‘open air’, di cui avevamo scritto pochi giorni fa con le operazioni di American Express e Busch Light.

Ci ha pensato anche la città finlandese di Lahti, scelta come European Green Capital di quest’anno dalla Commissione Europea, coinvolgendo gli studenti del LAB Institute of Design and Fine Arts, l’agenzia TBWA\Helsinki e l’azienda locale di design Upwood. Insieme hanno progettato e installato delle postazioni di lavoro in mezzo a parchi e foreste, raggiungibili dalla città con passeggiate che arrivano al massimo a 45 minuti (ma in quel caso c’è il plus della vista del lago Vesijärvi).

C’è un ripiano per appoggiare il computer con un supporto per lo smartphone e un buco per infilare il bicchiere di caffè, più un gancio per reggere lo zaino, il tutto installato senza danneggiare le piante. Ci si può andare gratuitamente, senza prenotazione, la connessione è fai da te (bisogna contare sul proprio traffico dati) e bisogna portarsi dietro batterie e uno sgabello. Durante l’inverno le postazioni verranno tolte per essere reinstallate la prossima primavera.

Come spiega a Fast Company Umberto Onza, lead designer di TBWA\Helsinki, “nei paesi nordici e in Finlandia, le persone desiderano immergersi nella foresta e stare vicino alla natura. Abbiamo pensato che fosse un bel modo per incoraggiare le persone a uscire”.

L’idea è piaciuta non solo ai cittadini, che hanno chiesto più postazioni nei parchi, ma anche ad altre città finlandesi ed è arrivata una richiesta persino da un museo in Svezia.

In Finlandia si lavora nei boschi con le postazioni open air di TBWA\Helsinki e Upwood ultima modifica: 2021-10-01T10:37:41+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment