Adform dic2021-gen2022
 

Beppe Sala: “Finita l’emergenza voglio una grande campagna adv per rilanciare Milano nel mondo”

Il Sindaco di Milano, nel suo intervento video al Corsera, ha parlato di come rilanciare la città

Nel suo intervento in diretta video dal Corriere della Sera, ieri il sindaco di Milano Beppe Sala ha detto di star già pensando al ‘dopo’ e a come rilanciare la città.

“È fondamentale, anche se alcuni mi accusano di essere troppo ottimista, ma è necessario essere così” e dunque sta già valutando che tipo di piano di comunicazione internazionale fare, chi chiamare al tavolo per il rilancio della città dopo l’emergenza. Certo, la città dovrà fare i conti con minori risorse per introiti e dividendi che erano stati messi a bilanci ma verranno a mancare. L’esercizio difficile è capire quante risorse avremo in meno e chi difendere di più con questo rilancio”, ha aggiunto il sindaco per il quale ci vorrà almeno un anno per recuperare l’immagine offuscata della città, mentre un paio di mesi basteranno per un ritorno alla normalità ‘business as usual’.

Beppe Sala “Finita l’emergenza voglio una grande campagne adv per rilanciare Milano nel mondo
Giuseppe Sala

Nel frattempo sarà necessario “fare delle cose piccole ma immediate”, ha aggiunto Sala, per esempio un segnale come la disponibilità di Milano per il lancio mondiale della 500 elettrica dopo che è saltato il Salone dell’Auto di Ginevra, con lo spot girato a Palazzo Reale.

Per il sindaco ci vorrà “un investimento molto significativo per il rilancio di Milano, adesso non è ancora tempo”, ma sta già parlando con interlocutori che vanno da Giorgio Armani al giovane rapper ai creativi, chiedendo di prepararsi perché tra non molto “andrà trovata la formula professionale che vada al di là di quelle più o meno simpatiche e virali che son girate”.

Beppe Sala: “Finita l’emergenza voglio una grande campagna adv per rilanciare Milano nel mondo” ultima modifica: 2020-03-05T10:42:28+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment