Con i Pollutoys si educano i bambini a non inquinare i mari

Un approccio innovativo in materia di sensibilizzazione ecologica dei bambini senza sconvolgerli con animali agonizzanti.

Lo ha trovato l’agenzia Fred&Farid Shanghai che per la onlus Sea Shepherd ha inventato i Pollutoys.

Mark the Shark, Turf the Turtle e Penny the Penguin sono peluche che dietro un aspetto tenero e simpatico celano una triste realtà: il fatto che ogni anno milioni di animali marini muoiono per ingestione di plastiche

 

Con i Pollutoys si educano i bambini a non inquinare i mari ultima modifica: 2017-04-18T10:47:58+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment