Tbwa Bolt luglio 2020
 

La ong SpeakUpAfrica promuove il distanziamento sociale in Africa tramite gli influencer

Con oltre 100mila casi di covid, l’Africa non è immune al covid.

Per cercare di prevenire la catastrofe sanitaria l’organizzazione non profit SpeakUpAfrica ha lanciato una campagna di influencer marketing in collaborazione con l’agenzia Yard, parte di Sid Lee, per convincere le persone a praticare il distanziamento sociale, mettere le mascherine e a lavarsi le mani.

Hanno aderito numerose celebrità, come artisti, cantanti e sportivi, che hanno pubblicato sui loro canali social delle illustrazioni con messaggi rivolti ai giovani africani, che sono il 70% della popolazione.

Tra di loro attori come Omar Sy, sportivi come Frank Ntilikina degli Knicks, fashion brand come Daily Paper, il negozio Tongoro, il cantante francese Kalash 972. Ogni illustrazione è stata creata su misura per l’influencer e riprende sue parole o testi di canzoni note.

La campagna di SpeakUpAfrica rimanda al sito Stay Safe Africa.

Credits YARD:
Yoan Prat, Co-founder
Güllit Baku, Creative lead
Ugo Bortolotto, Junior AD
Antoine Mougenot, Junior AD
Maati Malki, Junior Copywriter

Cédric Leparmentier, Senior account manager
Jayde Mageot, Junior Account Manager

Ibrahima Gaye, Junior Account Manager

Lenny Sorbe, Journalist
Lansky, Journalist

La ong SpeakUpAfrica promuove il distanziamento sociale in Africa tramite gli influencer ultima modifica: 2020-05-27T11:21:35+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment