Davanti al Congresso Usa hanno messo un muro di chewing-gum masticati, protesta contro l’oscurantismo nell’educazione sessuale dei giovani

Un enorme cartellone out of home tappezzato di cicche masticate vi fa storcere il naso? Probabilmente mai quanto la ragione per cui è stato realizzato, a cura del brand di preservativi Trojan, dell’associazione non profit Advocates for Youth e dall’agenzia 72andSunny New York.

Pare infatti che, in questo Medioevo di ritorno, alcuni professori americani scoraggino l’educazione sessuale nelle scuole e promuovano l’astinenza, dicendo ai ragazzi che “nessuno vorrebbe un chewing-gum già masticato”.

Una metafora sgradevole e insultante per i giovani, dalla quale è nata l’idea di piazzare davanti al Campidoglio di Washington un pannello coperto da 50.000 cicche masticate con la scritta “Non sei una gomma masticata”.

La richiesta dell’associazione, sostenuta dal brand, è di progetti educativi trasparenti, un dibattito onesto sulla sessualità e il taglio dei fondi a chi evita percorsi di educazione sessuale seria e responsabile.

Davanti al Congresso Usa hanno messo un muro di chewing-gum masticati, protesta contro l’oscurantismo nell’educazione sessuale dei giovani ultima modifica: 2019-11-14T10:49:55+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment