Al via la Finger Run, la prima maratona social per raccogliere fondi per Aism. La firma è di Dude

Il progetto, realizzato con Facebook e UNA, si basa su una piattaforma di gaming su Messenger

Al via la Finger Run, la prima maratona social di fundraising per sensibilizzare sulla sclerosi multipla.
Il progetto porta la firma di Dude, Facebook e UNA per l’associazione italiana sclerosi multipla – AISM.

La Finger Run è la prima maratona social che si corre con le dita. L’iniziativa, che si svolge oggi 30 maggio, ha lo scopo di percorrere collettivamente 42 km e di raccogliere donazioni, attraverso una piattaforma di gaming su Facebook Messenger.

Il gioco su Facebook Messenger consiste in una maratona su un tracciato infinito, lo scopo del gioco è quello di percorrere quanti più metri possibili, tramite il meccanismo dello “scroll” cercando di evitare gli ostacoli.

L’obiettivo del gioco è soprattutto quello di raccogliere donazioni a sostegno della ricerca scientifica sulla SM promossa da AISM e la sua fondazione, una vera e propria campagna di fundraising con una nuova dinamica di donazione, di intrattenimento e divertente in cui è il gruppo che fa la differenza rendendo i donatori protagonisti di una maratona digitale, accessibile a tutti.

Per donare infatti, nella home del gioco, c’è una sezione “shop” all’interno della quale è possibile acquistare dei prodotti con cui si può percorrere la maratona, in questo modo si crea una dinamica di ingaggio a donare nuova e divertente.

La Finger Run è il progetto nato lo scorso novembre su iniziativa di Facebook per la creazione di una campagna di comunicazione finalizzata alla raccolta fondi per AISM.
Dude è stata l’agenzia vincitrice tra 27 gruppi provenienti da diverse agenzie creative che hanno presentato la loro candidatura e che hanno preso parte all’Hackaton.

I ragazzi del team di Dude hanno lavorato in questi mesi al fianco di Facebook, che ha finanziato, pubblicato e promosso l’idea e si è occupata della video strategy e della pianificazione sui canali social, e di Dadomani Studio che ha seguito la parte di scenografia, design e produzione video, per dare vita alla maratona durante la settimana contro la sclerosi multipla.

“Lavorare a questo progetto è stato in parti uguali un ònere e un onore. Da un lato c’era la responsabilità di portare un contributo concreto alla raccolta fondi promossa a favore di AISM, dall’altra c’era l’opportunità -imperdibile- di lavorare a quattro mani con la regina delle piattaforme social e i suoi programmatori” commenta Nicolò Carrassi, deputy creative director in Dude “Trasformare lo scroll, da gesto quotidiano e quasi compulsivo, a meccanica non convenzionale per raccogliere fondi, ci sembrava il modo migliore in cui Dude poteva contribuire a questo nobile progetto. Non ci dilunghiamo ulteriormente perché c’è una maratona da correre e siete tutti invitati”.

 

CREDITS

Chief Creative Officers: Livio Basoli & Lorenzo Picchiotti
Deputy Creative Directors: Nicolò Carrassi & Luca Riva
Account Director: Elena Panza
Integrated Production Director: Matteo Pecorari
Junior Copywriter: Cecilia Panisi
Junior Art Director: Alessandro Borrelli
Strategic Planner: Marco Frugiuele
Account Executive: Giorgia Marchelli
Digital Executive: Mirko Mantellato
Producer: Andrea Italia
Event Manager: Nadia Fontanella
Event Manager Assistant: Martina Augelli
Post production Supervisor: Seba Morando
Motion Designer: Marco De Benedictis
Film Editor: Federica Ruggeri
Scenografia, design e produzione video: Dadomani Studio

 

Al via la Finger Run, la prima maratona social per raccogliere fondi per Aism. La firma è di Dude ultima modifica: 2019-05-30T11:33:22+02:00 da editorbrand01

Tags:

, ,

Related posts

Comment