Onlineprinters settembre 2020
 

Netcomm: Roberto Liscia rieletto presidente per il prossimo triennio

Liscia resterà in carica fino alla fine del 2021

Roberto Liscia è stato rieletto Presidente di Netcomm, il Consorzio del commercio digitale italiano da lui fondato nel 2005. Così ha deciso l’assemblea dei soci tenutasi nei giorni scorsi, che ha confermato la carica di Roberto Liscia e i nomi dei consiglieri. Nuovo ingresso nel board è Gianluca Borsotti, fondatore e ceo di Mister Worker.

Nel prossimo triennio  Liscia proseguirà il percorso di innovazione e crescita del Consorzio, con il suo sguardo rivolto al mercato italiano e internazionale. Una crescita che si riflette anche nei numeri, come conferma lo stesso Presidente, già executive board member di Ecommerce Europe: “Negli ultimi quattro anni il numero di associati e di aziende che espongono sul proprio sito il sigillo Netcomm sono raddoppiati, passando da 189 a 385. Una crescita possibile grazie ai numerosi progetti realizzati da Netcomm, quali tavoli di lavoro, eventi e attività formative rivolte alle aziende impegnate nella trasformazione digitale”.

Netcomm: Roberto Liscia rieletto presidente fino al 2021
Roberto Liscia

Una trasformazione che interessa tutti i settori (dal commercio digitale al settore bancario, fino al sistema della salute) e che Netcomm presiede con particolare attenzione in tutte le sue attività: “Il prossimo appuntamento è con il Netcomm Forum (29-30 maggio), l’evento di riferimento in Italia sui temi dell’e-commerce, del digital retail e dell’evoluzione delle imprese stimolata dal nuovo scenario digitale, capace di coinvolgere nel solo 2018 oltre 15.000 partecipanti, 189 espositori e 100 workshop” conclude Liscia.

Netcomm: Roberto Liscia rieletto presidente per il prossimo triennio ultima modifica: 2019-02-25T18:11:16+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment