Milano si rilancia all’estero con la campagna “Not in Milano”, contro i cliché negativi della città. Firma We Are Social

Sfera lavorativa e alta qualità della vita vanno di pari passo nella campagna internazionale promossa da Milano&Partners e YesMilano. La pianificazione media è a cura di Wavemaker

La pandemia ha avuto un effetto negativo su molti settori, tra cui il turismo legato al business. Con tre quarti della popolazione milanese e lombarda già vaccinata, Milano, che continua a monitorare da vicino la situazione sanitaria internazionale, ha riaperto e sta vivendo una rinascita, mentre i turisti riprendono a viaggiare per piacere o per affari.

In questo contesto, Milano&Partners e YesMilano, insieme a We Are Social, lanciano la campagna internazionale “Not in Milano” che racconta la città come la meta ideale per i viaggi di lavoro ma in grado di offrire un equilibrio tra sfera lavorativa e lifestyle.

Milano si rilancia come meta per il turismo d’affari con la campagna “Not in Milano” firmata da We Are Social

“Ti capita mai di correre al primo appuntamento della giornata, senza aver bevuto il tuo cappuccino? Not in Milano! Ti capita mai di trascorrere tutto il tuo viaggio di lavoro contando i giorni che ti separano dalle ferie? Not in Milano!”.

Questi sono solo alcuni degli stereotipi e dei cliché negativi solitamente legati ai viaggi d’affari che la nuova campagna si propone di abbattere, ritraendo Milano come la città che unisce alta professionalità e ottima qualità della vita.

Milano infatti, oltre ad essere conosciuta come una città d’affari, offre anche un ricco patrimonio culturale, investe nella mobilità intelligente, vanta quartieri dedicati alla moda e al design e, non meno importante, è un hub per raggiungere tutte le principali destinazioni turistiche italiane.

“Questa campagna di comunicazione senza precedenti arriva in un momento cruciale per la nostra città e per l’intero Paese colpito dalla pandemia, mostrando l’energia, il dinamismo ed il forte spirito di resilienza con cui Milano è pronta a dare il più caloroso benvenuto a chiunque venga nella nostra città per affari, turismo e studio” dice il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

La campagna vede coinvolti una serie di testimonial, provenienti da diversi ambiti professionali, per raccontare il carattere e lo spirito di Milano. È proprio il forte legame con il territorio che permetterà a Margherita Maccapani Missoni – Designer, Rossana Orlandi – Collectible Design Gallerist, Carlo Cracco – Chef e Alberto Dalmasso – CEO & co-founder di Satispay di mettere in luce l’unicità e la sofisticata attrattiva della città.

“Il progetto ‘Not in Milano’ ci sta particolarmente a cuore perché Milano è la nostra città, la città che ha visto nascere e crescere costantemente l’agenzia negli ultimi 11 anni. Ci piace l’idea di restituire qualcosa a un luogo che ci ha regalato e che ci sta regalando così tanto. Collaborare con Milano&Partners e YesMilano ci permette infatti di contribuire attivamente alla sua ripartenza, in una fase ancora delicata, valorizzando tutto il meglio che la città ha da offrire, anche sulla scena internazionale”, commentano Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, ceo di We Are Social.

CREDITS

Agenzia: We Are Social

Executive Creative Director: Alessandro Sciarpelletti

Executive Creative Production Director: Daniele Piazza

Senior Creative: Paola Cantella

Art Director: Alessandro Lazzaro

Editor: Andrea Ruscitti

Senior Account Manager: Diego Vallieri

Senior Account Executive: Maria Giulia Verità

Head of Strategy: Bruno Tecci

Strategy Supervisor: Francesco Marcucci

Produzione foto a cura di We Are Social Studios:

Head of We Are Social Studios: Sandro Amabili

Producer: Leopoldo Dondena

Foto: Alvise Guadagnino, Viviana Bonafede

Produzione video a cura di H+:

Film Director: Victor Schnur, Ludovico Galletti

Director of Photography: Alessandro Bolzoni

Editing: Anna Lapiccirella

Producer: Matilde Ortona

Media: Wavemaker

Communication Director: Patrizia Troccoli

Senior Communication Planner: Silvia Villa

Digital Planner: Giacomo Rota

Head of International & Production Out of Home – Kinetic: Giancarlo Turturici

Milano si rilancia all’estero con la campagna “Not in Milano”, contro i cliché negativi della città. Firma We Are Social ultima modifica: 2021-07-26T17:05:52+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment