McCann Italia e Istituto Marangoni progettano insieme il nuovo master in digital art direction

La virtual influencer Noonoouri è la prima studente iscritta al nuovo master in digital art direction di Istituto Marangoni in partenza nel febbraio prossimo, oltre che protagonista della campagna social partita due settimane fa con una serie di svelamenti progressivi.

Il master è stato presentato ieri da Massimo Zanatta, Director di Istituto Marangoni Milano Design, e Daniele Cobianchi, CEO McCann Worldgroup Italia: scuola di design e agenzia hanno co-creato il corso destinato a formare una nuova figura professionale che esce dagli schemi consueti tanto da essere stata battezzata ‘nexter’.

“I ‘nexter’ esistono già, solo che non hanno ancora trovato un’offerta formativa adeguata ai loro talenti”, ha spiegato Cobianchi sottolineando che l’impegno dell’agenzia nella creazione del master nasce in una logica sperimentale per capire le nuove dinamiche della comunicazione e restituirle in una competenza ibrida. “Il nostro gruppo più di tutti punta sulla leadership culturale, il nostro più grande investimento, dopo gli stipendi, è legato alle ricerche e alla capacità di leggere la contemporaneità.

Le agenzie sono organismi che rischiano l’obsolescenza se non sono connesse con quello che accade nel mondo fuori”, ha aggiunto il CEO di McCann.

Joerg Zuber, creator di Noonoouri, seleziona moltissimo prima di concedere la sua creatura che, ha detto durante la presentazione, è “un personaggio capace di comunicare le mie idee in fatto di fashion e design, ma anche istanze sociali”.

McCann Italia e Istituto Marangoni progettano insieme il nuovo master in digital art direction ultima modifica: 2020-12-17T11:21:20+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment