Tbwa Bolt luglio 2020
 

Le risposte italiane alla call creativa globale dell’ONU per contrastare la diffusione del coronavirus

L’obiettivo di produrre in tempi brevi una gran massa di comunicazioni coerenti con sensibilità culturali localizzate è stato raggiunto: sono stati oltre 17mila i lavori inviati da 143 nazioni in 20 diverse lingue in risposta alla call creativa globale aperta dall’ONU per raccogliere contenuti creativi utili a contrastare la diffusione del coronavirus.

Raccolti sotto 6 macro-temi – igiene personale, distanziamento, sintomi, solidarietà, gentilezza e demistificazione di disinformazione – i lavori si possono vedere qui.

Le creatività, che spaziano dai disegni alle animazioni ai film, sono in libera condivisione – purché si citi il nome di chi le ha realizzate – così come il materiale pubblicitario open source. Nella raccolta ci sono anche 16 lavori in italiano (la grande maggioranza concentrati sul messaggio di distanziamento), qui una selezione di immagini.

Valeria Pisani
Mirko Burberi
Giulia Cerato
Emanuela Dimitri
Cristina Trillo
Le risposte italiane alla call creativa globale dell’ONU per contrastare la diffusione del coronavirus ultima modifica: 2020-06-03T11:49:18+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment