Onlineprinters bestseller sett/ott 2020
 

La Global Alliance for Responsible Media prende nuovi impegni con le piattaforme contro l’odio online

Facebook, YouTube e Twitter hanno concordato con la Global Alliance for Responsible Media l'adozione di definizioni comuni per meglio monitorare i discorsi di odio.

Gentile lettore,
questo articolo è in un'area riservata ai soli abbonati al quotidiano Brand News.

Se sei abbonato puoi accedere con la tua login e password, oppure puoi richiedere informazioni sull'abbonamento scrivendo ad admin@brand-news.it o telefonando allo 393 9367226

La Global Alliance for Responsible Media prende nuovi impegni con le piattaforme contro l’odio online ultima modifica: 2020-09-24T12:23:11+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment