Onlineprinters marzo 2020
 

La Commissione Europea lancia il Nuovo Bauhaus e chiama a raccolta i creativi per la ripresa post-pandemia

Ha preso il via l’iniziativa Nuovo Bauhaus della Commissione Europea, progetto ambientale, economico e culturale che mira a combinare design, sostenibilità, accessibilità e investimenti per trovare soluzioni ai problemi quotidiani dei cittadini, all’insegna di valori come sostenibilità, estetica e inclusività.

La prima fase fa leva sulla co-progettazione e chiama a raccolta artisti, designer, ingegneri, scienziati, imprenditori, architetti, studenti per far emergere le prime idee, plasmare il concetto di Nuovo Bauhaus, individuare le esigenze e le sfide più urgenti, collegare tra loro i portatori d’interessi.

E’ previsto un premio dedicato, che prenderà il via questa primavera, e nell’autunno verranno realizzati i pilot di alcune proposte in almeno cinque sedi negli Stati membri dell’UE, grazie all’impiego di fondi dell’UE a livello nazionale e regionale.

La terza fase sarà quella di “diffusione” delle idee e dei concetti che definiscono il nuovo Bauhaus europeo attraverso nuovi progetti, la creazione di reti e la condivisione delle conoscenze, in Europa e altrove.

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato: “Il Nuovo Bauhaus europeo è un progetto di speranza per esplorare come vivere meglio insieme dopo la pandemia. Si tratta di conciliare la sostenibilità con lo stile per avvicinare il Green Deal europeo alla gente, ai loro pensieri, alla loro casa. Per riuscire il Nuovo Bauhaus europeo abbiamo bisogno di tutte le menti creative: designer, artisti, scienziati, architetti e cittadini.”

La Commissione Europea lancia il Nuovo Bauhaus e chiama a raccolta i creativi per la ripresa post-pandemia ultima modifica: 2021-01-19T11:53:55+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment