Il MIT e Mozilla fanno fallire lo sbarco sulla Luna per educare la gente sul fenomeno dei deepfake

Il progetto ‘In Event of Moon Disaster’ del MIT e Mozilla, nato lo scorso anno con un’installazione artistica, manipola con l’AI un video di Nixon per mostrare quanto possa essere convincente un deepfake 

E se gli astronauti dell’Apollo 11 non fossero mai tornati dalla Luna e la missione fosse fallita tragicamente? La domanda non se la pone un inguaribile complottaro, ma il Center for Advanced Virtuality del MIT per un progetto finalizzato ad educare l’opinione pubblica sul mondo dei deepfake e su quanto audio e video manipolati con l’AI possano essere convincenti.

L’istituzione, con il contributo di Mozilla Foundation, ha lanciato il progetto digitale ‘In Event of Moon Disaster’, online sul sito moondisaster.org, che mostra un video dove Richard Nixon pronuncia il discorso ‘alternativo’ che era stato realmente scritto nel caso la più famosa delle missioni lunari si fosse volta in tragedia.

Il team ha reclutato un attore per recitare il discorso e, lavorando con le società Respeecher e Canny AI, ha riprodotto la voce di Nixon e i suoi movimenti con sofisticate tecnologie di deep learning e intelligenza artificiale creando il video di 7 minuti che potete vedere qui sotto.

Sul sito sono poi raccolti articoli e video con cui giornalisti ed esperti spiegano cosa sono i deepfake, come sono fatti, come possono essere usati in modo nocivo, cosa si può fare per combatterli. Un video di dietro le quinte spiega il lavoro fatto per creare ‘In Event of Moon Disaster’.

Il progetto era iniziato lo scorso anno come installazione fisica ma poi Mozilla ha deciso di svilupparlo per esplicitare la sua missione di promuovere un’AI più etica e degna di fiducia nella tecnologia consumer.

D. Fox Harrell, professore di digital media e AI al MIT e direttore del Center for Advanced Virtuality, spiega «La disinformazione sui media è un fenomeno di lungo corso ma oggi è esacerbato dalle tecnologie di deepfake e dalla facilità con cui i contenuti vengono disseminati online».

«Questa storia alternativa mostra come le nuove tecnologie possono offuscare la verità intorno a noi e incoraggia a considerare attentamente i media che incontriamo ogni giorno» aggiunge Francesca Panetta, project co-lead e XR Creative Director di MIT Virtuality.

Il MIT e Mozilla fanno fallire lo sbarco sulla Luna per educare la gente sul fenomeno dei deepfake ultima modifica: 2020-07-21T11:04:34+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment