Biorepack su stampa e digital con The Bioplastic Garden di Connexia

Biorepack, il primo sistema consortile europeo di responsabilità estesa del produttore (EPR) dedicato agli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile, torna in comunicazione con The Bioplastic Garden, la campagna multisoggetto ideata da Connexia.

Nata con l’obiettivo di promuovere in tutti i cittadini la conoscenza dei materiali, delle corrette modalità di utilizzo, conferimento e gestione del fine vita degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile, e il legame virtuoso tra raccolta corretta e rifiuto organico, inteso come risorsa per la rigenerazione del suolo, The Bioplastic Garden si sviluppa tutta sulla contrapposizione tra la fine degli imballaggi in bioplastica e l’inizio di una nuova vita per il Pianeta.

Biorepack su stampa e digital con The Bioplastic Garden di Connexia

Massimiliano Trisolino, managing partner strategy & creativity di Connexia, commenta: «Con i tre soggetti protagonisti della campagna “The Bioplastic Garden”, partita lo scorso maggio e pianificata fino al mese di ottobre sui principali quotidiani e periodici nazionali, abbiamo scelto di comunicare visivamente i benefici del compost sul terreno, associando in maniera spontanea e immediata ad alcuni dei rifiuti di uso comune un suolo dal cuore green, rivitalizzato dal ciclo virtuoso di produzione del compost. I tre visual sono stati realizzati in CGI (computer-generated imagery), secondo un processo di vettorializzazione delle immagini che, da bidimensionali, diventano tridimensionali, offrendo una pluralità di punti di vista che enfatizza il concept creativo».

Biorepack su stampa e digital con The Bioplastic Garden di Connexia ultima modifica: 2022-07-27T11:40:53+02:00 da Redazione

Related posts