Clear Channel: il nuovo murales a Milano si ispira alla Venere del Botticelli

Il mural advertising è stato commissionato da Scalapay e si intitola “Il tempo della bellezza”

La parete di Corso Garibaldi riqualificata da Clear Channel Italia si veste di una nuova opera.

Il mural advertising, commissionato da Scalapay, si intitola “Il tempo della bellezza” ed è ispirato al capolavoro di Botticelli “La nascita di Venere” di cui ne costituisce una reinterpretazione in chiave insolita.

Clear Channel: il nuovo murales a Milano si ispira alla Venere del Botticelli

Una vera e propria sfida per gli autori Loste e Cheone, street artist della squadra di Street Art in Store, che riprendendo l’iconico dipinto rinascimentale hanno voluto rappresentare in tutta la sua magnificenza l’opera che più di ogni altra è simbolo della bellezza ideale.

Fedele nelle linee e nell’espressività, a tratti è irriverente per via dell’inserimento di alcuni dettagli presi in prestito dal mondo della moda. Gli accessori di cui è adornata la figura femminile richiamano un effetto 3D ma si integrano perfettamente nel contesto.  Le sfumature tenui e delicate del rosa che predominano nel murale rievocano l’idea di una femminilità gentile ed elegante.

“Il tempo della bellezza” è in Corso Garibaldi 81 e sarà visibile fino al 30 settembre.

Clear Channel: il nuovo murales a Milano si ispira alla Venere del Botticelli ultima modifica: 2021-09-07T15:59:31+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment