Fineco porta l’arte sui muri di Milano con Clear Channel e McCann Worldgroup Italia

L’iniziativa si inserisce in un ampio progetto di riqualificazione dell’area tra Garibaldi e Moscova, in cui la banca ha recentemente promosso interventi di rifacimento delle aree verdi

FinecoBank, in collaborazione con Clear Channel Italia e McCann Worldgroup Italia, inaugura il suo primo murale nel cuore di Milano.

L’iniziativa si inserisce in un ampio progetto di riqualificazione dell’area tra Garibaldi e Moscova, in cui la Banca ha recentemente promosso interventi di rifacimento delle aree verdi.

Il murale di Fineco, realizzato da Loste, street artist di fama internazionale legato a street Art Instore, si chiama “L’Araldo” e rappresenta i temi più cari alla banca: l’innovazione che nasce dal rapporto tra uomo e tecnologia.

E’ visibile fino a fine marzo, in Corso Garibaldi, vicino al Brera Art District di Milano.

Fineco porta l'arte sui muri di Milano con Clear Channel e McCann Worldgroup Italia

Paolo Di Grazia, vice direttore generale e responsabile global business FinecoBank, commenta: »Quest’opera rientra in una più ampia iniziativa volta alla riqualificazione di una grande area nel cuore di Milano. Il nostro percorso è iniziato con il progetto “Cura e adotta il verde pubblico” in collaborazione con il Comune di Milano, e continua con la valorizzazione in varie forme di quest’area strategica di Milano. É un ulteriore tassello della nostra strategia che punta alla sostenibilità, non solo ambientale, ma anche culturale e artistica. Abbiamo scelto quest’opera perché apprezziamo l’interpretazione del concetto di Innovazione da parte dell’artista, che nasce dal rapporto tra uomo e tecnologia».

Alessandro Sciortino, group executive creative director di McCann Worldgroup Italia, aggiunge: «È davvero un orgoglio per noi supportare Fineco in un progetto che mette arte e comunicazione a servizio di tutti. Questa non è solo un’opera site-specific ma anche time-specific, per il suo significato e perché interpreta la necessità dei brand – e delle agenzie – di offrire utilità sociale, al di là del proprio ruolo originario».

«Il mural advertising come forma inconsueta di comunicazione out of home – conclude Eszter Sallai, managing director di Clear Channel Italia – ci permette di esplorare nuovi territori e allo stesso tempo ha l’importante scopo di riqualificare uno spazio a vantaggio della città. Grazie alle sue caratteristiche uniche il mural advertising sta riscontrando grande successo tra i nostri advertiser. Le dimensioni della parete, la cura del dettaglio, l’intensità dei colori, i tratti che compongono il disegno fanno sì che il valore del messaggio pubblicitario si amplifichi e risulti ancora più impattante. Siamo molto contenti dell’Araldo, progetto ambizioso che unisce arte e pubblicità in un connubio perfetto. Un vero e proprio capolavoro la cui grandiosità e bellezza sono un piacere per gli occhi di guarda».

 

CREDITS

Client: FinecoBank
Vice Direttore Generale e Direttore Global Business: Paolo Di Grazia
Head of Marketing: Fabrizio Lingesso
Brand, Advertising & Events Manager: Simone De Amicis
Brand, Advertising & Events: Laura Carmignani

Agenzia creativa: McCann Worldgroup Italia
Group Executive Creative Director: Alessandro Sciortino
Senior Art Director: Paolo Rubino
Copywriter: Aldo Manconi
Art Director: Adriawan Purwanto
Chief Strategy Officer: Giovanni Lanzarotti
Chief Operating Officer: Maria Rosa Musto
Account Manager: Martina Colombo

Fineco porta l’arte sui muri di Milano con Clear Channel e McCann Worldgroup Italia ultima modifica: 2021-01-15T10:58:36+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment