Onlineprinters nov-dic 2020
 

Fifth Third Bank insegna a risparmiare con la campagna BuyNow Blocker che usa le stesse tattiche tentatrici dei social

Tra la frustrazione e la noia del confinamento da pandemia è facile consolarsi con qualche acquisto online e i brand ci stanno marciando su bombardandoci con annunci tentatori sui social media.

Così Fifth Third Bank e la sua agenzia Pereira O’Dell hanno pensato di promuovere un po’ di educazione finanziaria e senso del risparmio incoraggiando le persone a non lanciarsi in acquisti compulsivi attraverso la campagna ‘BuyNow Blocker’.

Non si tratta né di un’app né di un’estensione per browser, ma si basa su una strategia di media planning data driven che sfrutta le stesse tattiche di targeting che ci fanno apparire sui feed di Instagram gli oggetti del desiderio.

L’idea è ‘bloccare’ le pubblicità tentatrici spingendo le piattaforme a servire gli annunci minimali della banca sulla base dei 100 principali tipi di acquisti proposti sui social con scritte del tipo “Questa avrebbe potuto essere la pubblicità di una borsa”.

L’annuncio rimanda poi al sito della banca che propone di scaricare l’app gratuita Dobot per gestire i propri risparmi e usarli per qualcosa di meglio e più utile.

Fifth Third Bank insegna a risparmiare con la campagna BuyNow Blocker che usa le stesse tattiche tentatrici dei social ultima modifica: 2020-10-29T10:32:16+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment