Banca Mediolanum inizia il 2020 con adv di A. Testa mirata all’acquisizione di nuovi clienti. Budget 15 milioni

Nella strategia di comunicazione dell’anno appena partito Banca Mediolanum prevede di focalizzarsi su acquisizione di nuovi clienti, sulla protezione degli investimenti e sui piani individuali di risparmio

Parte domani su tv, stampa e affissione la campagna “Banca Mediolanum ti dà di più. Da sempre”, un messaggio legato a un’offerta “fuori mercato” e a una strategia finalizzata all’acquisizione di nuovi clienti. «Oggi la domanda dei clienti alla banca non è più solo quanto mi dai, ma anche quanto il tutto verrà a costare vista la crescita dei costi in un contesto di tassi negativi. A fronte della solidità della banca e dei risultati positivi del 2019, proponiamo oggi un’offerta forte: non perché abbiamo bisogno di liquidità, ma per attrarre nuovi clienti» spiega l’amministratore delegato Massimo Doris che, come di consueto, è anche il protagonista dello spot.

L’offerta consiste nel 2% annuo sulle nuove somme vincolate a sei mesi e un conto corrente a canone zero per il primo anno. Il messaggio è enfatizzato da neon luminosi che formano i segni + e -, per descrivere i plus della banca e le difficoltà dello scenario bancario attuale.

A firmare la comunicazione è Armando Testa, la produzione è di Movie Magic con regia di Igor Borghi mentre pianifica PHD: nell’arco di un mese previsti circa 8.000 spot da 30” e 15” sulle reti delle concessionarie Publitalia ‘80, Digitalia ’08, Rai Pubblicità, Sky satellitari, Sky FTA, Cairo, Viacom, Class Pubblicità, Discovery Media e Rtl 102,5 TV. In affiancamento allo spot tv sarà on air, per tre settimane, anche una campagna radiofonica su Rtl 102,5, Radio 24, Rds, Radio Deejay, Radio 105 e Virgin. Il media mix prevede anche stampa quotidiana nazionale con pagine intere su 8 testate, banner su siti internet e annunci social oltre ad out of home a Milano (anche con maxi formati, come quello davanti alla sede centrale in Duomo), Roma e in diverse città a supporto degli uffici dei consulenti finanziari presenti sul territorio.

«Arriviamo da un 2019 in cui abbiamo sottolineato il valore della protezione per i nostri clienti – spiega Gianni Rovelli, direttore comunicazione e marketing commerciale di Banca Mediolanum -. Il tema tornerà probabilmente nei prossimi flight pubblicitari ma ora, con l’inizio dell’anno, momento in cui le persone sono più propense a cambiare banca, abbiamo puntato sull’acquisizione di nuovi clienti per poi fidelizzarli. Un altro tema forte per la comunicazione 2020 sarà quello dei Piani Individuali di Risparmio (Pir), sottolineando come sempre il valore della consulenza a 360° che ci distingue».

Stabile l’investimento media di 15 milioni di euro, che colloca Mediolanum tra i big spender del settore, il 57-60% del quale viene stanziato in tv e intorno al 20% sui mezzi digitali. Il buying dei mezzi offline è seguito dalla stessa banca, mentre l’online da PHD insieme alla strategia di planning.

Anche gli eventi sul territorio sono una parte importante della comunicazione di Mediolanum, tanto che Rovelli prevede di aumentarli a oltre 5.000. «Nel 2019 abbiamo organizzato circa 4000 eventi sul territorio per i clienti e i family banker. Tra questi abbiamo creato un format video dedicato alla protezione, narrato da Roberto Giacobbo, distribuito in 150 cinema al quale hanno assistito oltre 10mila persone. Contiamo anche quest’anno di replicare con nuove idee». L’evento è stato curato da Acqua Group.

CREDITI

CLIENTE

Banca Mediolanum

DIRETTORE COMUNICAZIONE E MARKETING COMMERCIALE BANCA MEDIOLANUM

Gianni Rovelli

AGENZIA

Armando Testa

PROJECT LEADER CREATIVO

Roberto Vella

ART DIRECTOR

Sebastien Sardet

CASA DI PRODUZIONE

Movie Magic

REGIA

Igor Borghi

DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA

Diego Indraccolo

POST PRODUZIONE

Band

Banca Mediolanum inizia il 2020 con adv di A. Testa mirata all’acquisizione di nuovi clienti. Budget 15 milioni ultima modifica: 2020-01-09T09:41:56+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment