Eggers kamasutra
 

Reale Group va su stampa con Ideal con la campagna “Facciamo quadrato”

La compagnia pianifica la stampa quotidiana per comunicare le diverse realtà del Gruppo e l’eterogeneità dei servizi offerti

Reale Group torna in comunicazione con la nuova campagna stampa “Facciamo quadrato”.

Realizzata in collaborazione con la nuova agency of record del gruppo Ideal Comunicazione, la campagna, on air a partire da oggi su stampa quotidiana nazionale, ha l’obiettivo di comunicare con una sola voce le diverse realtà del Gruppo e l’eterogeneità dei servizi offerti.

Reale Group va su stampa con Ideal con la campagna “Facciamo quadrato”

Attraverso l’utilizzo di un linguaggio iconico e uno stile in linea con le tendenze estetiche del momento, la nuova campagna pubblicitaria di Reale Group si pone l’obiettivo di spiegare la varietà dell’ecosistema di Gruppo come chiave per rispondere puntualmente ai bisogni delle Persone, da sempre al centro della mission di Reale Group e di tutte le società che ne fanno parte.

L’agenzia ha ideato un nuovo visual in grado di rappresentare il quadrato del claim “facciamo quadrato intorno a te” come uno degli elementi grafici distintivi della nuova comunicazione, capace di richiamare il logo di Gruppo e, al tempo stesso, di trasmettere la sua solidità e la capacità di saper offrire consulenza e assistenza ai propri Clienti. In questo senso, una serie di cornici progressive accolgono i protagonisti del visual, fondendosi tra loro in un’unica immagine generale che ha l’obiettivo di rappresentare l’attitudine del brand di accompagnare e proteggere le Persone in ogni momento della loro vita.

Michele Quaglia, responsabile direzione commerciale e brand di Reale Group ha commentato: “Per questa nuova campagna di comunicazione Reale Mutua ha scelto come partner Ideal, agenzia pubblicitaria internazionale, che ha interpretato al meglio le linee guida indicate dalla compagnia”.

Reale Group va su stampa con Ideal con la campagna “Facciamo quadrato” ultima modifica: 2019-05-22T16:16:52+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment