Con la Milano Marathon Generali rafforza il proprio posizionamento nello sport

“Proteggere i nostri clienti è il nostro business, ma sempre di più ci stiamo spostando sulla prevenzione e lo sport è molto importante perché migliora lo stile di vita. Amiamo la maratona e tutte le corse perché sono accessibili a tutti”.

Così Isabelle M. Conner, dal 2014 Chief Marketing and Customer Officer di Generali, spiega il crescente impegno del gruppo assicurativo nello sport. Generali è per il secondo anno consecutivo title sponsor Milano Marathon, che si svolgerà il 5 aprile 2020, una sponsorizzazione che si affianca a quelle per le maratone di Berlino, Monaco e Francoforte in Germania, di Lucerna in Svizzera e di Kuala Lampur in Malesia.

Nel corso della presentazione, ieri a Milano, Conner ha sottolineato che Generali sostiene eventi e attività sportive che incoraggiano uno stile di vita salutare, teso a migliorare il benessere delle persone e a BrandNews ha confermato un incremento degli investimenti in comunicazione “nel senso più ampio del termine”, considerando eventi come quello di Milano, per la sua risonanza internazionale, come “grandi opportunità per costruire la brand awareness”.

Il gruppo promuove anche gli sport invernali, attraverso il sodalizio con la Coppa del Mondo di sci alpino della Federazione Internazionale Sci (FIS), la vela e sport di squadra come il rugby, in Spagna, e il calcio con la Federazione Croata, la Nazionale austriaca (ÖFB), l’AC Sparta Praha in Repubblica Ceca e nello stadio Generali Aréna.

Nel piano strategico 2021, Generali ha previsto lo sviluppo di un’esperienza “coerente e distintiva” del brand, costruita sulla promessa di diventare un ‘life-time partner’ per i suoi clienti.

Con la Milano Marathon Generali rafforza il proprio posizionamento nello sport ultima modifica: 2019-10-31T09:48:45+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment