Nice va on air con la creatività di Ogilvy e un budget di oltre 2,5 milioni

Il piano media riguarderà Italia, Francia e i principali mercati europei, oltre al Brasile. Planning di Mindshare

Nice S.p.A., azienda italiana che opera nell’home automation, home security e smart home, da ottobre lancia la nuova campagna di comunicazione pubblicitaria rivolta all’utilizzatore finale, che andrà on-air contemporaneamente in Italia e in Francia, e da gennaio nel resto d’Europa.

Il tema creativo si ispira alla promessa di marca “Make the Wonder Ordinary” e intende comunicare a tutti che la tecnologia Nice è in grado di rendere piacevolmente sorprendenti i gesti quotidiani, come regolare a distanza l’apertura delle tapparelle o chiudere la porta del garage.

“Oggi siamo in un momento di grande crescita per la nostra azienda, e questa campagna di forte impatto emotivo esprime appieno l’originalità e la diversità del nostro brand.” – dichiara Massimo Riggio, chief marketing officer dell’azienda – “Le soluzioni Nice per l’automazione della casa non solo aiutano a semplificarci la vita, ma ci piace pensare che siano ancora capaci di risvegliare in ognuno di noi il senso di meraviglia e la capacità di sorprenderci di fronte alla tecnologia. A volte lo dimentichiamo, ma quello che la tecnologia e l’impegno delle persone che la creano ci permettono di fare, è veramente sorprendente”.

La campagna è stata realizzata con il gruppo Wpp (planning di Mindshare), in particolare con Ogilvy Italia, scelta alcuni mesi fa per la strategia e la creatività (vedi la notizia). Il tema creativo sarà visibile nei principali aeroporti italiani e francesi e stazioni ferroviarie italiane, sulle testate d’arredamento più influenti, alla radio e nei media digitali, in particolare sui principali portali online in linea con il target.

Nice va on air con la creatività di Ogilvy e un budget di oltre 2,5 milioni
Paolo Iabichino, chief creative officer di Ogilvy, spiega: “La creatività sviluppa il concetto di ‘Make the Wonder Ordinary’ mettendo al centro della comunicazione persone ‘straordinarie’. Anche chi, solitamente, è più abituato a stupire che essere stupito, rimane meravigliato dai sistemi Nice. Un mondo colorato e pop dove l’innovazione e l’intraprendenza del brand sono tradotti e interpretati dai soggetti della campagna, ripresi in tutto il loro stupore, anche grazie a scatti d’eccezione.”
Infatti, il progetto è stato sviluppato con il celebre fotografo londinese Rankin, che si è occupato dell’aspetto visual della campagna.

“In sintesi, questa campagna è fatta di persone. Fin dall’inizio della mia carriera, sono entrato nel mondo della fotografia per lavorare con personaggi unici e catturare un’immagine sincera sullo schermo. Questa campagna mi ha dato la possibilità di farlo ancora una volta. Non solo abbiamo messo in luce i vantaggi del prodotto, ma abbiamo celebrato l’individualità, di cui ogni membro del cast era colmo, e ne ho amato ogni secondo”, afferma Rankin.

L’investimento netto complessivo di Nice fino al 2019 supererà i 2,5 milioni di euro e riguarderà Italia, Francia e i principali mercati europei, oltre al Brasile.

Nice va on air con la creatività di Ogilvy e un budget di oltre 2,5 milioni ultima modifica: 2018-10-10T15:21:15+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment