Onlineprinters nov-dic 2020
 

Henkel lancia con Hej! un chatbot che aiuta a fare il bucato

La tecnologia è stata sviluppata in collaborazione con l’agenzia Hej! specificatamente per la community DonnaD

Henkel lancia la prima tecnologia di intelligenza artificiale, chatbot e conversational marketing dedicata al mondo della detergenza.

Sviluppata in collaborazione con l’agenzia Hej!, specificatamente per la community DonnaD, fornisce indicazioni immediate sul corretto trattamento dei capi per ottenere una pulizia profonda.

I contenuti, frutto dell’esperienza del brand Dixan, sono gestiti dall’intelligenza artificiale unita ad una applicazione di comprensione automatica del linguaggio naturale con cui interagiscono gli utenti.

“Oggi più che mai, l’interazione immediata ed efficace tra azienda e utente/consumatore è uno strumento fondamentale per raggiungere gli obiettivi di business. Trovare nuovi modi di entrare in relazione con i consumatori, nei canali e nei tempi giusti, è la vera sfida per i brand. Siamo certi che, anche grazie a questo strumento, riusciremo ancora di più a veicolare i contenuti di marca attraverso una conversazione diretta ed ingaggiante” ha affermato Gabriele Manzin, head of digital di Henkel Laundry & Home Care Italia.

Henkel lancia con Hej! un chatbot che aiuta a fare il bucato

Grazie all’integrazione con il CRM di Henkel, il design del bot consente inoltre di riconoscere se la persona è iscritta o non iscritta e di proporre all’utente, automaticamente e direttamente in chat, la possibilità di entrare a far parte della community.

La conversazione tra chatbot e utente messa a punto da Hej! offre due opzioni di utilizzo. Da un lato il servizio può essere attivato accedendo organicamente al canale Facebook Messenger dalla pagina DonnaD e richiamando – tramite tap o digitazione – consigli e supporto sui principali argomenti legati al bucato (un bucato bianco splendente, come lavare i jeans o i colorati, etc..). Il chatbot comprende istantaneamente l’intenzione dell’utente per poi rispondere via messaggio in chat. Sempre all’interno della conversazione, tutti i non iscritti alla community sono invitati ad unirsi direttamente e con poche semplici azioni.

La seconda opzione di utilizzo è rivolta invece a una platea che non conosce DonnaD. Attraverso una campagna media, sempre curata da Hej!, per favorire la diffusione del servizio tra gli utenti Facebook, il consumatore viene coinvolto tramite click su Ad. Da qui si avvia un dialogo personalizzato con il chatbot che si articola tra small talk, consigli e contenuti multimediali d’intrattenimento per arrivare alla conversione (iscrizione alla community e alla newsletter di DonnaD) direttamente all’interno della chat di Facebook Messenger.

 

Henkel lancia con Hej! un chatbot che aiuta a fare il bucato ultima modifica: 2020-10-21T16:24:28+02:00 da editorbrand01

Tags:

, ,

Related posts

Comment