Onlineprinters nov-dic 2020
 

Finish sensibilizza sull’uso sostenibile dell’acqua con una campagna di Havas

Il progetto promosso dal marchio di Reckitt ha coinvolto anche National Geographic, content partner, e il marchio Bosch

Finish lancia la campagna “Acqua nelle nostre mani”, un progetto che si propone di sensibilizzare i consumatori sull’uso sostenibile dell’acqua.

Finish sensibilizza sull’uso sostenibile dell’acqua con una campagna di Havas

Il progetto, iniziato con un’attività pr sulla scarsità d’acqua in vista della Giornata Mondiale dell’Acqua (22 marzo), viene comunicato con una campagna pubblicitaria pianificata su web, tv, radio, digital, social e stampa, a cui si aggiungono anche attivazioni in store ed e-commerce.

Nell’ambito di questo progetto sono stati coinvolti alcuni partner come National Geographic – content partner del progetto a livello globale, che vede in Italia la partecipazione del fotografo Gabriele Galimberti – e Bosch – nell’ambito di un co-marketing internazionale nato da una comune intesa sull’importanza del bene acqua per il nostro paese.

Le agenzie coinvolte in quest’operazione sono: Havas per lo sviluppo della campagna tv, Havas Pr per le attività di rp, Bitmama per il sito web e i canali social e Dentsu Agency per la pianificazione media.

 

LE PARTNERSHIP CON FUTURE FOOD INSTITUTE E FAI

La collaborazione con il Future Food Institute, centro di eccellenza italiano sui temi dell’innovazione agroalimentare, si sviluppa con l’obiettivo di sensibilizzare la salvaguardia delle risorse idriche in questo campo.

Per questo motivo, nel decimo anniversario della nomina nella lista dei patrimoni Unesco della Dieta Mediterranea, Finish donerà simbolicamente 38 litri d’acqua per ogni prodotto venduto (la stessa quantità che in media viene sprecata sciacquando i piatti) al territorio di Pollica, dove la dieta è nata, e ai suoi prodotti. Il Comune di Pollica potrà quindi efficientare i sistemi di irrigazione, valorizzando le fonti idriche secondarie, aiutando i piccoli agricoltori del Cilento. L’iniziativa sarà volta in particolare alla tutela di eccellenze iconiche del territorio cilentano, quali il pomodorino giallo del Cilento, l’olio di Salella ammaccata e varietà autoctone di grani antichi.

La collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano, attore principale nella salvaguardia e valorizzazione delle eccellenze artistiche e naturali italiane nasce dalla comunanza di intenti: la tutela del patrimonio idrico italiano è infatti tra i primari obiettivi del FAI, che si è prefissato un traguardo ambizioso: ridurre del 20% in 10 anni i consumi di acqua all’interno dei suoi beni. Per contribuire a questo obiettivo, nel 2020 Finish supporta il FAI – Fondo Ambiente Italiano nel progetto di efficientamento idrico del Complesso Abbaziale di S. Maria di Cerrate tra Squinzano e Casalabate, in provincia di Lecce.

Finish sensibilizza sull’uso sostenibile dell’acqua con una campagna di Havas ultima modifica: 2020-04-01T12:08:29+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment