Comarch aprile 2020 1
 

Ikea aggiorna l’app Place con una AR ancora più potente e che curiosa nelle case degli utenti per scovare nuove tendenze

Non più solo un mobile per volta, ma tanti pezzi e complementi d’arredo simultaneamente: Ikea ha aggiornato l’app Place creata nel 2017 per vedere in realtà aumentata l’effetto che fanno oltre mille dei suoi mobili negli ambienti di casa.

Disponibile per ora solo su iOS, l’app comprende anche una nuova scheda battezzata For Your Feed che suggerisce nuovi prodotti e collezioni e una wishlist dei prodotti visionati in AR.

 

Place offre una funzione di ricerca visiva per trovare il prodotto che assomiglia di più tra quelli nel catalogo Ikea, permette di posizionare i mobili a partire da un’immagine dell’ambiente e propone anche associazioni di prodotto in base a ricerche e comportamenti di navigazione grazie all’uso di tecnologie AI.

La stessa AI che, avvisa il retailer, gli permette anche di analizzare le tendenze negli stili di vita delle case in cui viene introdotta, raccogliendo un certo numero di dati attraverso la fotocamera utilizzata dall’utente.

I dati, secondo quanto riporta FastCompany, vengono conservati su una “piattaforma prototipo” e potrebbero servire non solo ad anticipare le tendenze, ma anche a ideare nuovi prodotti più affini ai diversi mercati locali. L’app è stata sviluppata da Space10, il laboratorio sperimentale esterno al retailer ma da esso supportato.

Ikea aggiorna l’app Place con una AR ancora più potente e che curiosa nelle case degli utenti per scovare nuove tendenze ultima modifica: 2019-09-25T12:33:35+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment