Onlineprinters settembre 2019
 

Ikea accelera sulla smart home con una business unit ad hoc

Ikea ha istituito la business unit Ikea Smart Home, che all’interno della casa madre svedese avrà la responsabilità dello sviluppo end-to-end dei prodotti per la casa connessi.

L’azienda è entrata in questo campo nel 2012 integrando elementi digitali in prodotti e soluzioni. Ha iniziato con le postazioni di ricarica wireless per gli smartphone, illuminazione smart fino ad arrivare alla novità di stagione, le casse audio sviluppate in collaborazione con Sonos, integrate anche con una lampada. Accanto ai prodotti ha creato anche un proprio ecosistema, un’app per smart lighting, prima chiamata Trådfri e lo scorso giugno ribattezzata Ikea Home Smart e ha stabilito numerose relazioni con i principali player digitali.

La nuova business unit nasce sulla base di questa esperienza, con l’intenzione di scalare ulteriormente lo sviluppo di nuovi prodotti connessi.

Björn Block, a capo della business unit Home smart in Ikea Sweden, commenta «Vogliamo continuare ad offrire prodotti per una vita migliore, anche al di fuori dell’arredamento convenzionale. Insieme agli altri dipartimenti, vogliamo guidare la trasformazione digitale della gamma Ikea, migliorando e trasformando business esistenti e sviluppandone di nuovi per portare nuovi e diversi prodotti smart a più persone».

Si tratta di un investimento più significativo, per la nuova area più grande dall’introduzione della business unit Children.

Ikea accelera sulla smart home con una business unit ad hoc ultima modifica: 2019-08-30T11:33:31+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment