Eggers kamasutra
 

Volkswagen vuole avviare nel 2022 una nuova gara media globale

Attualmente il media del Gruppo Volkswagen è gestito per la maggior parte da PHD, il cui contratto va in scadenza a fine 2023

L’anno prossimo Volkswagen avvierà una gara media riguardante tutti i brand del gruppo. Lo riporta la stampa di settore tedesca aggiungendo che la notizia è stata confermata da un portavoce dell’azienda automobilistica, la quale avrebbe dichiarato l’intenzione di rimettere in gioco il media internazionale nel 2022.

Attualmente il media del Gruppo Volkswagen è gestito da PHD, il cui contratto scade alla fine del 2023, mancherebbero due anni completi insomma.

Nel novembre 2018 Volkswagen aveva presentato la nuova strategia di brand e ridotto le agenzie da 44 a 3: Omnicom era stata confermata in Europa e America Latina, Wpp aveva acquisito il cliente in Nord America scalzando Interpublic mentre Cheil era stata nominata partner di riferimento per la Cina.

Il valore degli investimenti media globali di Volkswagen si aggira sugli 1,5 miliardi di euro. In Italia, secondo dati Nielsen elaborati da Dentsu, la casa automobilistica si è confermata top spender pubblicitario in Italia anche nel 2020 con 99,4 milioni di euro, nonostante un calo del 23% rispetto al 2019.

Secondo la stampa di settore tedesca dell’imminente gara dovrebbe occuparsi Jason Lusty, recentemente passato in casa madre dai brand Seat e Cupra con il ruolo di Head of Brand & Marketing Strategy e Head of Group Marketing di Volkswagen AG.

Volkswagen vuole avviare nel 2022 una nuova gara media globale ultima modifica: 2021-11-23T10:45:41+01:00 da Redazione

Related posts

Comment