Onlineprinters marzo 2020
 

Stellantis affida l’incarico media globale a Publicis Groupe

A seguito del completamento della fusione tra FCA e PSA Group in Stellantis, il gruppo automobilistico ha consolidato il suo incarico di media planning e buying in Publicis Groupe.

Il processo di gara era iniziato a marzo e aveva coinvolto oltre a Publicis Group, già gruppo di riferimento di FCA in Nord America ed Europa, anche Wpp, che gestiva l’incarico di PSA e ora è stato tagliato fuori, riporta Campaign che per prima ha dato la notizia. In particolare, era MediaCom insieme a GroupM che si occupava dei brand PSA.

In totale, i brand interessati dall’operazione sono 14:  Chrysler, Dodge, Jeep, Ram, Fiat, Alfa Romeo, Abarth, Lancia, Maserati, Citroën, DS, Opel, Peugeot, Vauxhall. 

Il budget di Stellantis, ormai quarta forza a livello globale nel mercato automobilistico, è stimato dalla società di consulenza Comvergence 2.4 miliardi di dollari.

Nonostante l’impatto causato dalla pandemia sul settore auto, in Italia Fiat rimane tra i top spender, al settimo posto con 65,6 milioni investiti nel 2020, il 23% in meno rispetto al 2019.

Secondo Nielsen, complessivamente il mercato automobilistico in Italia ha chiuso il 2020 con un calo degli investimenti pubblicitari del 25,6% e una quota del 10%.

Secondo ultimi dati pubblicati dall’istituto di ricerca pochi giorni fa, lo scorso febbraio il mercato era ancora in rosso con un calo del 26,9% rispetto al periodo omologo 2020, quando ancora la pandemia non era esplosa e che aveva registrato risultati particolarmente positivi, ma riprende in quota di mercato con un 13,1%.   

Stellantis affida l’incarico media globale a Publicis Groupe ultima modifica: 2021-04-27T16:18:31+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment