After Cannes 2019 masthead
 

CASE STUDY. Come Renault ha portato le persone dall’esterna ai concessionari usando i dati di localizzazione di Blis

In occasione del lancio del nuovo SUV Kadjar la casa automobilistica e Blis, in collaborazione con OMD, hanno utilizzato i dati di localizzazione per comunicare il lancio e massimizzare il traffico verso i concessionari. Risultati: +70% di visite rispetto al gruppo di controllo

OBIETTIVI: Comunicare il lancio e massimizzare il traffico verso i concessionari delle persone entrate in contatto con gli annunci out of home del nuovo modello. Le soluzioni della piattaforma Blis, attiva a livello globale nella ‘real world intelligence’, sono stati utilizzati nel contesto della campagna “Escape to Real” pianificata da OMD per lanciare il nuovo suv Kadjar.

ESECUZIONE: Renault è stata tra i primi brand automotive in Italia ad adottare la piattaforma di Blis avvalendosi dei tool di Audience e Location. Durante le quattro settimane di campagna, Blis ha inoltre utilizzato il sistema di analisi Trend & Insight, per misurare i risultati dell’attività complessiva e l’impatto sui volumi di traffico in concessionaria. L’Audience Targeting ha consentito di creare un segmento basato su historical movement data, intercettando il target nelle vicinanze della campagna Out Of Home di Renault nelle città di Milano, Roma e Napoli, con una serie di tre video sviluppati da Publicis.

Il segmento è stato poi nuovamente intercettato in retargeting quando era nelle vicinanze di una concessionaria Renault, con una campagna Display che invitava a provare la nuova auto.

Durante tutta la campagna, Blis con il suo tool Trend & Insight ha studiato il comportamento del target esposto, mettendolo a confronto con un campione di target non esposto, per valutare i risultati dell’attività e analizzare gli insight comportamentali dell’audience di riferimento di Renault.

RISULTATI: La campagna ha fatto aumentare del 20% la quota Renault dei visitatori, rispetto ai suoi competitor, e generato un incremento netto del 70% delle visite alle concessionarie – dallo 0,21 % allo 0,35 %. Il formato pre-roll ha evidenziato un CTR del 2.10%, oltre otto volte la media del settore.

Vincenzo Montella, Media Specialist di Renault ha dichiarato: “È stata una bella soddisfazione vedere la nostra quota di visite in concessionaria passare dal sesto al primo posto nel corso della campagna. Gli insight forniti da Blis non hanno soltanto evidenziato il successo della attività, ma ci hanno anche fornito informazioni preziose riguardo ai nostri clienti, contribuendo a migliorare ulteriormente la nostra strategia di marketing”.

Andrea Staderini, Strategic Accounts Lead di Blis Italia, ha commentato: “Siamo davvero orgogliosi di aver lavorato con questo prestigioso brand e di aver generato insight e risultati per Renault che hanno avuto un impatto diretto sulle vendite delle auto. “

Pietro Ronchetti, Head of Sales Italia, aggiunge: “Essere riusciti ad aiutare Renault Italia ad incrementare la shopper loyalty dei suoi clienti e il volume delle visite in concessionaria, evidenzia l’importanza di utilizzare la ‘real world intelligence’ nell’attuale panorama del digital marketing.”

CASE STUDY. Come Renault ha portato le persone dall’esterna ai concessionari usando i dati di localizzazione di Blis ultima modifica: 2019-07-17T10:41:45+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment