PHD Italia porta Audi sulle connected tv per il lancio di e-tron GT

Per la campagna di lancio della nuova e-tron GT, Audi Italia e PHD hanno dato il via a un’attivazione di programmatic video ad alta visibilità, 100% data-driven, erogata in trasparenza sugli ampi schermi delle tv connesse.

PHD Italia porta Audi sulle connected tv per il lancio di e-tron GT

Il centro media ha intrapreso diverse esplorazioni in ambito programmatic, per sopperire ai più comuni limiti dell’acquisto di attività Adv sulla Tv connessa (CTV) e garantire quindi un acquisto “evoluto”, con un’offerta di prodotti misurabili. L’ambiente CTV, infatti, è ancora in fase di sviluppo e la scarsità di standard comuni di misurazione, così come di sistemi della raccolta del consenso adeguatamente avanzati, hanno vincolato l’Advertiser ad acquistare dei prodotti non facilmente verificabili o ottimizzabili a differenza degli altri digital media.

Nello specifico, PHD, già partner di Audi per tutte le attività di consulenza, strategia, planning & buying off e online, sta testando insieme ad Audi soluzioni tecnologiche avanzate di targeting trasparente su Connected Tv tramite piattaforme di acquisto in programmatic.

Dopo un’attenta valutazione delle soluzioni più avanzate presenti sul mercato, PHD ha scelto di testare la più promettente – il Trade Desk Unified ID (TDID) – in grado di mettere a sistema in un unico profilo utente una moltitudine di segnali sempre aggiornati provenienti da fonti differenti, facilitando il targeting cross-environment e cross-device.

PHD Italia porta Audi sulle connected tv per il lancio di e-tron GT ultima modifica: 2021-10-19T10:56:32+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment