La campagna della Renault Kadjar ha per protagonista una virtual ambassador, resa umana dalle emozioni

L’ha ideata Publicis Conseil per una campagna partita su tutti i media in diversi paesi europei

Prima ad appassionarsi al trend dei testimonial virtuali è stata la moda, con l’influencer Lil Miquela reclutata da Balenciaga e Chanel, Lightning di Final Fantasy vestita Louis Vuitton e Shadu per Fenty.

Ora anche il settore automotive affronta i confini sempre più sfumati tra reale e virtuale e prima a farlo è Renault con una creatura digitale dagli occhi, capelli, incarnato decisamente realistici che ha il compito di trasmettere le emozioni – quelle invece umanissime – che regala la guida di una Kadjar.

Virtual ambassador della campagna della Nuova Renault Kadjar è dunque Liv, creata in CGI da Publicis Conseil mettendo al centro le evidenze più recenti in fatto di fruizione mediale. Infatti analizzando in profondità l’utilizzo massivo dei social media, si registra la tendenza alla ricerca di connessioni ed esperienze più autentiche, che si riversano a loro volta sotto forma di contenuti effimeri nelle stories o su Snapchat. Vita reale e mondo virtuale sono in questo modo sempre più connesse e convergenti, in una sorta di nuova accezione del concetto di genuinità.

Cosa c’entra tutto questo con la campagna Renault? Lo spiega Gaëlle Le Grouiec, Marketing Communication Director Europe G9 di Renault «Costruire auto per persone vere, per la loro vita di tutti i giorni e per i loro viaggi, è la raison d’être di Renault.  Lo dimostra ‘Passion for life’, la nostra firma. Per questo stiamo lanciando il nuovo Suv. E chi meglio di un ambasciatore virtuale può sentirsi reale dietro il volante di quest’auto e mostrare l’autenticità di questa esperienza?”. Nel corso del viaggio Liv prova emozioni che la fanno sentire sempre più viva e reale, finché non diventa completamente umana.

La pianificazione della campagna è cominciata in Europa il 24 dicembre e si articola su tutti i media.

 La campagna della Renault Kadjar ha per protagonista una virtual ambassador, resa umana dalle emozioni ultima modifica: 2019-01-16T12:42:59+01:00 da Redazione

Related posts