Branded Content header 2019
 

Bmw rinnova la collaborazione con le istituzioni musicali più famose del mondo per ridefinire il suono dell’auto del futuro

Bmw ha rinnovato la collaborazione con le orchestre e i teatri più celebri e li ha coinvolti nel lavoro di ricerca del suono delle auto del futuro.

Sono coinvolte nel progetto la London Symphony Orchestra, il Teatro alla Scala, il Bolshoi, la Bayerische Staatsoper, Staatsoper Unter den Linden, la Elbphilharmonie di Amburgo, l’Opera Nazionale Polacca e la Filarmonica di Monaco.

Da parecchi anni Bmw collabora con loro attraverso i programmi ‘Bmw Opera Next’ e  ‘Bmw Classics’, creando format innovativi per diffondere la musica a più persone possibili, sia fisicamente che attraverso canali digitali: ad esempio in Italia l’azienda è partner del progetto ‘Bambini all’Opera’ che ha permesso a oltre 200mila bambini e alle loro famiglie di visitare la Scala per la prima volta.

Adesso la sponsorizzazione evolve in co-creazione, esplorando le nuove possibilità aperte dall’elettrificazione delle auto nell’intersezione tra suono, musica e mobilità. In particolare il silenzio delle auto elettriche, uno dei principali vantaggi, rischia di far perdere emozionalità alla guida: queste collaborazioni hanno dunque l’obiettivo di restituirla attraverso il suono.

Bmw ha anche avviato una collaborazione con il compositore di colonne sonore Hans Zimmer per comporre i suoni delle auto elettriche, a partire da quelle commercializzate nel 2020.

Renzo Vitale, designer del suono di Bmw

Renzo Vitale, designer del suono di Bmw, spiega, “Il sound design ci offre l’opportunità di suscitare emozioni positive nei nostri veicoli. Questo nuovo suono di avvio innesca una gioiosa anticipazione della guida elettrica, quando il cliente entra nella sua vettura e preme il pulsante Start/Stop”.

Zimmer contribuirà con la sua esperienza a vari progetti per la creazione del suono per i veicoli elettrici in tutto il mondo. La varietà di progetti può includere suoni per veicoli e concept vehicles, veicoli di serie, composizione di segnali sonori, ma anche creazione di suoni per ampliare il carattere acustico-emotivo della mobilità elettrica.

Bmw rinnova la collaborazione con le istituzioni musicali più famose del mondo per ridefinire il suono dell’auto del futuro ultima modifica: 2019-12-02T11:10:04+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment