Eggers kamasutra
 

Apre a Torino FiatCafè500, esperienza immersiva nella storia della 500

All’interno di Casa 500 nasce un nuovo spazio di convivialità e incontro tutto ispirato alla storia e il design della 500.

Il nuovo FiatCafè500 è situato al quarto piano della Pinacoteca Agnelli, da cui si può osservare il tracciato de La Pista 500 dove si possono testare solo auto elettriche.

Progettato da Studio lamatilde, lo spazio riflette l’approccio industriale, fondendo architettura, archeologia industriale, esperienza artistica, paesaggio e natura. Una scocca metallica diviene “abitacolo” accogliente e immersivo, caratterizzato da materiali, immagini e memorabilia che ripercorrono la storia del veicolo.

L’apertura del FiatCafè500 fa parte del nuovo programma di rivalutazione della storica sede del Lingotto che un percorso espositivo con una serie di installazioni artistiche e ambientali che dialogano con l’architettura, il paesaggio e i simboli di un luogo emblematico di Torino. Da oggi saranno visibili le opere di sette artisti contemporanei provenienti da tutto il mondo: Nina Beier, Valie Export, Sylvie Fleury, Shilpa Gupta, Louise Lawler, Mark Leckey e Cally Spooner.

«Il museo Casa 500 si è evoluto dando vita al nuovo FiatCafè500, un luogo pensato per accogliere le persone che visitano il museo alla scoperta della visione del marchio sulla mobilità sostenibile, responsabile ed elettrica. E dalle sue vetrate si scorge l’esclusiva La Pista 500 dove il pubblico potrà passeggiare e godersi il paesaggio circondato dall’arte e testare la Nuova 500, simbolo di gioia e spensieratezza, di design italiano e dolce vita italiana» ha dichiarato Olivier Francois, CEO Fiat e CMO Global di Stellantis.

Apre a Torino FiatCafè500, esperienza immersiva nella storia della 500 ultima modifica: 2022-05-27T09:51:15+02:00 da Redazione

Related posts

Comment