After Cannes 2019 masthead
 

Sottilette affida la creatività a Leo Burnett e torna on air con un nuovo spot

Il brand di Mondelez ha lanciato ieri la nuova campagna tv e digital che invita a ‘sciogliere le formalità’

Sottilette invita gli italiani a riscoprire il gusto di rompere le regole e lancia la campagna “Sciogliamo le formalità”, ideata da Leo Burnett.

Sottilette affida la creatività a Leo Burnett e torna on air con un nuovo spot

L’agenzia guidata da Romeo Repetto è infatti diventata il nuovo partner di comunicazione di Sottilette, brand del gruppo di Mondelēz International, dopo una gara che ha coinvolto diverse agenzie.
Giocando con l’iconica caratteristica di prodotto, “Sciogliamo le formalità”, il claim di campagna diventa manifesto del posizionamento di Sottilette: un brand informale ed easy-going. La campagna ideata dal team creativo guidato da Selmi Barissever e Lorenzo Crespi, si sviluppa su tv e digital e racconta con ironia i piccoli, grandi strappi alle regole che ognuno di noi compie nella vita quotidiana quando si sente davvero a proprio agio.

Il film è stato realizzato dalla casa di produzione BlackMamba con la regia di Bellone+Consonni.

La campagna è on air da ieri con pianificazione media curata da Carat.

 

CREDITS

Executive Creative Directos: Selmi Barissever, Lorenzo Crespi
Creative Director: Nicoletta Zanterino
Sr. Art Directors: Cinzia Caccia, Lola Manrique
Copywriter: Nicoletta Zanterino
Client Service Director: Davide Mondo
Account Director: Gabriele Cortis
Account Manager: Lorenza Biava
Head of TV Milano e Roma: Raffaella Scarpetti
TV Producer Coordinator: Federica Manera
TV Producer: Gaia Fusaro
TV Production Company: Black Mamba
Directors: Bellone+Consonni
DOP: Giacomo Frittelli
Executive Producer: Stefano Monticelli
Producer: Martina Repossi
Editor: Alessandro Siano
Colorist: Daniel Pallucca
Audio Production Company: Top Digital

Sottilette affida la creatività a Leo Burnett e torna on air con un nuovo spot ultima modifica: 2019-02-18T09:31:46+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment