Onlineprinters marzo 2020
 

Publicis Groupe vince la gara media di Ferrero in Italia

Publicis Groupe sarebbe vicina a riconquistare il budget media di Ferrero in Italia, che dal 2019 era in gestione a Mindshare (GroupM)

Publicis Groupe avrebbe vinto la gara media avviata da Ferrero per la gestione del suo budget pubblicitario.

Si trattava di una gara globale ma con declinazioni locali avviata a marzo di quest’anno, a cui hanno partecipato anche GroupM, Dentsu e OMG.

Publicis nel nostro paese subentra a Mindshare, che a fine 2018 aveva conquistato l’incarico proprio ai danni del gruppo francese, che è stato anche confermato in altri mercati, come UK e Cina.

Dentsu invece ha mantenuto mercati chiave come Germania, Russia, Polonia e ne ha conquistati di nuovi tra cui Corea del Sud, Giappone e Messico.

Publicis Groupe vince la gara media di Ferrero in Italia
Roberto Leonelli, ceo di Publicis Groupe Italia

L’incarico sarà triennale e partirà dal 2022.

Il budget per la pubblicità di Ferrero per l’Italia è stato pari a 130 milioni di euro (perimetro Nielsen) nel 2019, per poi calare a 93,4 milioni di euro nel 2020.

A OTTOBRE IL LANCIO DELLE TAVOLETTE DI FERRERO ROCHER

Intanto la multinazionale di Alba ha annunciato il lancio di una novità per Ferrero Rocher, che dopo aver debuttato nei gelati confezionati entra anche nel segmento delle tavolette di cioccolato. Si tratta di un mercato in continua crescita che vale complessivamente  circa 578 milioni di euro.

Gara media Ferrero: Publicis Groupe vicina alla vittoria in Italia

Il lancio delle tavolette a marchio Ferrero Rocher sarà globale e in Italia avverrà a ottobre in tutti i canali della Gdo. Poi il prodotto arriverà anche in Germania, Regno Unito, Russia, Austria, Francia, Polonia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo e dal 2022, in Spagna, Portogallo e Usa (vedi notizia).

Publicis Groupe vince la gara media di Ferrero in Italia ultima modifica: 2021-09-23T14:27:29+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment