Motta festeggia 100 anni e delinea la personalità della marca per i prossimi 100. E per Natale tv e digital

Intanto il brand sta preparando la campagna natalizia, ad oggi in fase di produzione e negoziazione media, che uscirà ai primi di dicembre, forse anticipata da qualche teaser. Il tutto firmato Connexia, nuova agenzia di Motta, e pianificata da PHD prevalentemente su tv e digital

Motta ha dato il via ieri ai festeggiamenti dei suoi primi 100 anni. Una ricorrenza celebrata con un libro sulla sua storia realizzato insieme a UTET Grandi Opere per i tipi FMR, ricco di contenuti dedicati a un brand “con solide radici nel passato e un progetto per il futuro, presente nella vita degli italiani dell’ultimo secolo” commenta Michele Bauli, presidente del Gruppo Bauli che l’ha acquisito nel 2009.

Infatti nonostante le vicissitudini societarie di Motta, i cui prodotti negli anni sono stati ceduti e passati in mano a tante aziende, “è interessante notare come le persone abbiano continuato a leggere in essi il brand Motta” commenta la curatrice del volume Fabiana Giacomotti, che ha ripercorso nei suoi saggi la storia della marca partendo dal 1919, quando Angelo Motta ha inventato il pirottino che ha donato al panettone la forma e la morbidezza per cui è famoso. Le fotografie sono invece di Francesco Piras.

A sinistra Angelo Motta, il fondatore, a destra l’ingresso del negozio in piazza Duomo

Il volume è stato regalato a tutti i dipendenti e verrà venduto su Amazon sia in versione deluxe, per appassionati e collezionisti in tiratura limitata e numerata con copertina in seta e cofanetto, che nella versione brossurata con copertina rigida. I contenuti saranno comunque messi a disposizione di tutti sul sito Motta. Il libro e il centenario verranno promossi prevalentemente tramite attività di PR, a cura dell’agenzia Noesis. Il sito è stato invece rinnovato da Connexia.

Il logo del centenario spiccherà anche sulla confezione del Panettone Originale Motta, ispirata alle confezioni storiche.

Nell’occasione Paolo Isolati, Sales & Marketing Director Gruppo Bauli, ha anche presentato il ruolo di Motta e la sua architettura di brand, una vera e propria ‘house of brand’ con il Panettone al centro e intorno merendine, dolci e gelati che godono di una notorietà superiore all’80% per i secondi e pari al 94% per il dolce natalizio. «Partendo dai caratteri della personalità della marca  – innovazione, ironia e humour, qualità e gusto – abbiamo immaginato come sarà Motta nel 2119: una marca che promette di dare una nuova forma alla qualità, attenta alla gratificazione sensoriale, dallo stile di vita smart, autentica, moderna, pop».

La campagna di Natale sta arrivando, è al momento in fase di produzione e di negoziazione media, insieme alle agenzie di riferimento Connexia e PHD. Top secret la creatività, la partenza in tv e sui canali digitali sarà intorno ai primi di dicembre, forse preceduta da un’anticipazione. Ovviamente insieme a Motta saranno in comunicazione anche Bauli e Alemagna. Oltre a Connexia e PHD, agenzia media di riferimento di tutto il Gruppo Bauli, tra i partner di comunicazione ci sono McCann per Bauli e Copiaincolla per Tartufone, Girella e Bistefani.

Motta festeggia 100 anni e delinea la personalità della marca per i prossimi 100. E per Natale tv e digital ultima modifica: 2019-10-31T09:42:07+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment