Impossible Burger si proclama “carne per gli amanti della carne” nella sua prima campagna consumer

Ha un che di ‘blasfemo’, almeno per gli amanti della carne doc, la prima campagna pubblicitaria per il grande pubblico lanciata negli Usa da Impossible Foods, la società di carne-non-carne di origine vegetale.

Si tratta della prima campagna nazionale, che l’azienda ha voluto lanciare dopo un 2020 da record durante il quale ha ampliato la distribuzione a 20mila negozi di alimentari (erano appena 150 un anno fa), 30mila ristoranti e vendite in costante crescita a spese, un burger per volta, degli omologhi prodotti di origine animale.

In sintesi, il brand ribadisce che ad acquistare i suoi burger veg non sono vegetariani o vegani, ma onnivori che vogliono diversificare: l’82% delle vendite viene infatti a spese di burger di bovino, 10 punti percentuali in più rispetto a settembre 2020, e 9 su 10 persone che li comprano si definiscono onnivori.

Da qui la scelta di capitalizzare il successo e accelerare la crescita lanciando una campagna firmata da Wieden+Kennedy Portland. Senza imbarazzo, si intitola ‘We Are Meat’ – “noi siamo carne” – e, con voce suadente e primissimi piani di polpette sfrigolanti sulla griglia, si rivolge a chi mangia carne e non ha ancora provato i prodotti di Impossible con le parole “meat for meat lovers — made from plants”.

Sarà interessante vedere se qualche Autorità locale avrà da ridire, come accaduto in Europa con i prodotti vegetali commercializzati come derivati del latte.

«Stiamo investendo in una campagna nazionale per mostrare agli americani che i prodotti Impossible offrono l’esperienza che desiderano, senza l’impatto ambientale del bestiame e senza compromessi su gusto, alimentazione, praticità o tradizioni familiari”, dice il ceo e fondatore di Impossible Foods Patrick O. Brown.

La campagna sarà pianificata in tv, digital e social con una serie di soggetti diversi, visibili anche sul sito dell’azienda.

“Una volta che le persone provano Impossible Burger, rimangono sbalordite dal suo gusto. I consumatori sono scettici sulla base di anni di esperienze deludenti con prodotti a base vegetale convenzionali. Abbiamo costruito questa campagna per presentare i prodotti Impossible ai consumatori a livello nazionale come carne” aggiunge Jessie Becker, Senior Vice President of Marketing di Impossible Foods.

Impossible Burger si proclama “carne per gli amanti della carne” nella sua prima campagna consumer ultima modifica: 2021-04-07T11:34:53+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment