Il Consorzio Cacciatore Italiano a caccia di storie insieme a Different

Al via un un progetto editoriale che va alla ricerca delle più genuine abitudini degli italiani

CacciaVan è il nuovo format di comunicazione del Consorzio Cacciatore Italiano realizzato da Different, nel quale il Consorzio, proprio come un Cantastorie, o meglio come un CacciaStorie, racconta storie curiose e divertenti legate alla cucina e alla regionalità.

Il Consorzio Cacciatore Italiano a caccia di storie insieme a Different

C’erano una volta e ci sono ancora, gli italiani, con la loro passione sfrenata per il buon cibo, innamorati di ogni momento possibile in cui consumarlo. Questa è la storia che il Consorzio Cacciatore Italiano vuole raccontare in un tour esperienziale a bordo di un Van davvero speciale come il CacciaVan. Quattro chef gli ospiti d’eccezione: Andrea Mainardi, Simone Finetti, Dalia Rivolta e Stefano Callegaro, chiamati per rendere omaggio a quattro regioni d’Italia: Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto.

Ognuno racconta la propria idea di italianità, soprattutto in cucina, evocando un ricordo legato ad una ricetta regionale a cui sono emotivamente legati e che hanno riprodotto rivisitandola con l’ingrediente italiano per eccellenza: il Salame Cacciatore Italiano. Il tutto è annotato su una una bacheca dove verrà tracciato simbolicamente il percorso di tutta l’iniziativa, attraverso le foto dei territori di provenienza dei protagonisti e delle loro ricette. I video sono veicolati periodicamente fino a Giugno sulle properties del Consorzio (Facebook, Instagram e Youtube) e sui canali dei talent.

Il progetto si completa con una campagna di Google Ads che ha l’obiettivo di promuovere e far conoscere il Salame Cacciatore Italiano in Italia e all’estero – in particolare in due Paesi strategici come Francia e Belgio.

Il Consorzio Cacciatore Italiano a caccia di storie insieme a Different ultima modifica: 2022-05-17T10:00:18+02:00 da Redazione

Related posts

Comment