I meal kit HelloFresh arrivano anche in Italia

Dopo il lancio in Norvegia la scorsa estate HelloFresh, azienda di meal kit consegnati a domicilio, è arrivata anche in Italia.

La società, per cui il nostro paese è un mercato poco affollato e con notevoli potenzialità, ha aperto un ufficio a Milano e un centro di distribuzione a Lodi con il proposito di raggiungere 26 milioni di famiglie italiane.

Secondo i piani di HelloFresh, nata a Berlino nel 2011, quotata dal 2017 e attiva negli Usa, in numerosi paesi europei, Nord America, Australia e Nuova Zelanda, il 75% di queste potranno essere servite già dal lancio, mentre in una fase successiva la copertura potrà essere ampliata.

Punti di forza di HelloFresh sono un brand riconosciuto a livello internazionale, una piattaforma tecnologica solida e una supply chain localizzata su misura dei bisogni specifici di ogni mercato.

Fronte sostenibilità, HelloFresh garantisce che non sprecherà cibo mandandolo in discarica, grazie alla produzione di biogas e donazioni a partner locali, userà solo energia ‘verde’ e installerà pannelli solari sui tetti degli stabilimenti. Le emissioni saranno compensate nel contesto dell’impegno globale di HelloFresh alla carbon neutrality.

A livello globale HelloFresh nel secondo trimestre 2021 ha contato 7,7 milioni di clienti attivi e ha consegnato 254 milioni di pasti.

Thomas Griesel, co-fondatore di HelloFresh, ha dichiarato “La cucina italiana è fantastica, motivo per cui offriremo un mix di ricette tradizionali italiane e un raccolta su misura di ricette HelloFresh provenienti da 15 mercati internazionali. La nostra analisi ha dimostrato che il mercato italiano è pronto per i kit pasto e che il Paese offre ottime condizioni per espandere la nostra attività”.

I meal kit HelloFresh arrivano anche in Italia ultima modifica: 2021-10-15T10:52:54+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment