Cameo investe in My Cooking Box, che aprirà punti vendita monomarca

La startup bergamasca My Cooking Box chiude un aumento di capitale da 1 milione di euro

My Cooking Box trova un nuovo partner in Cameo. L’azienda ha deciso di investire nella startup fondata da Chiara Rota ponendosi l’obiettivo di entrare nel mercato del meal kit attraverso una nuova linea di prodotti, che sarà lanciata a breve sul mercato.

Cameo – spiega una nota – ha ritenuto vincente l’idea che sta alla base della collaborazione con la startup: la realizzazione di un cofanetto che contiene tutti gli ingredienti necessari e perfettamente dosati per la realizzazione di un dolce, da eseguire seguendo la ricetta di uno chef, che sarà appositamente inserita all’interno della box insieme agli ingredienti.

“Per My Cooking Box, il 2018 si è chiuso con un bilancio decisamente positivo”, afferma Chiara Rota. “Abbiamo raggiunto la quota di 1 milione di euro nel secondo round di investimento grazie ad un aumento di capitale sottoscritto tramite crowdfunding ed altri investitori, tra cui cameo. Volevamo da tempo entrare nel settore dei dolci e cameo si è dimostrato il partner ideale per riuscire ad ampliare la nostra offerta sul mercato”.

La raccolta fondi, supportata da MamaCrowd – la principale piattaforma di equity crowdfunding in Italia – ha riscosso grande successo fin da subito: a poche ore dal lancio, infatti, la startup ha raggiunto l’obiettivo prefissato, chiudendo con una cifra raccolta pari a 533mila euro. Un traguardo importante e costellato da grandi numeri che permetterà alla giovane azienda di realizzare diversi progetti orientati a un’espansione globale, partendo dall’apertura di diversi punti vendita monomarca. Il primo è previsto nei prossimi mesi, nel cuore di Milano.

Cameo investe in My Cooking Box, che aprirà punti vendita monomarca ultima modifica: 2019-02-25T11:42:08+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment