“Torniamo concorrenti”: Burger King Italia vaccina i dipendenti e 4.000 piccoli ristoratori

Oltre a vaccinare i suoi 4.000 dipendenti, Burger King Italia con l’operazione “Torniamo concorrenti” vaccinerà altrettanti piccoli ristoratori

Burger King Restaurants Italia aderisce alla campagna di vaccinazione aziendale proposta dalle autorità e metterà a disposizione le proprie strutture e il personale medico sanitario necessario per vaccinare contro il covid 19 le 4000 persone che lavorano in tutta Italia.

Inoltre, l’azienda, consapevole del grave impatto economico della pandemia sul settore della ristorazione e dell’oggettiva difficoltà di molti operatori nell’aderire da soli alla campagna vaccinale, si è impegnata ad organizzare gratuitamente la stessa opportunità per altri 4.000 piccoli ristoratori italiani.

Burger King Italia ha presentato il progetto al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e alla Presidenza della Conferenza delle Regioni che non solo lo hanno approvato, ma hanno voluto dare il loro sostegno all’iniziativa.

“Prendendo atto del grave momento che il mondo della ristorazione sta vivendo a causa della pandemia, abbiamo scelto di riservare ai piccoli operatori del settore della ristorazione la stessa attenzione che dedichiamo alle nostre persone. Per questo siamo particolarmente contenti di poter offrire loro l’opportunità di vaccinarsi presso le nostre strutture e con personale medico dedicato, fornendo un’occasione ulteriore che si aggiunge alla modalità ordinaria di vaccinazione senza svantaggiare in alcun modo la programmazione vaccinale riservata a tutti i cittadini – ha commentato Alessandro Lazzaroni, a.d. di Burger King Restaurants Italia – Colgo l’occasione per invitare gli altri grandi player della ristorazione a seguire questo nostro piccolo grande esempio: solo così potremo dare un contributo incisivo e concreto alla ripresa rapida dell’intero settore, e ripartire al più presto”.

“TORNIAMO CONCORRENTI”

Burger King Italia vaccina i dipendenti e 4.000 piccoli ristoratori
Il manifesto “Torniamo Concorrenti” con il quale Burger King invita i piccoli ristoratori a registrarsi per prenotare la propria vaccinazione

Ristoranti, Pizzerie, Bar, Gelaterie, Sushi, Kebab etc operanti sul territorio italiano che hanno un numero di dipendenti non superiore a 4 e un fatturato massimo di 500.000 euro potranno prenotarsi da oggi per la vaccinazione contro il covid-19 registrandosi al sito torniamoconcorrenti.it, già attivo. Verranno contattati secondo le tempistiche concordate con le singole autorità regionali.

Dopo la campagna “Ordina da McDonald’s”, ideata come stimolo dell’intero settore della ristorazione, Burger King Restaurants Italia vuole in questo modo dare il proprio concreto contributo per una rapida ripresa, aiutando quegli operatori che più hanno risentito delle conseguenze della pandemia e che più hanno necessità di un supporto per tornare ad essere, come prima, concorrenti.

L’azienda tiene a precisare che la vaccinazione in ambito aziendale si pone come un’opportunità aggiuntiva rispetto alle modalità ordinarie dell’offerta vaccinale e non incide in alcun modo sulla programmazione vaccinale riservata a tutti i cittadini.

“Torniamo concorrenti”: Burger King Italia vaccina i dipendenti e 4.000 piccoli ristoratori ultima modifica: 2021-05-03T12:44:01+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment